Seduction.NET

Home La posta del seduttologo      Stampa questa pagina  Invia questa pagina  Zoom: apri la pagina in una nuova finestra


Carlo risponde ai lettori

L'amore forzato muore

3. Non assillare



Inviato: martedì 17 marzo 2009 16.06
A: carlo@seduction.net
Oggetto: riconquistare un ragazzo

Salve carlo, è la prima volta che scrivo una lettera per farmi aiutare nell'ambito amoroso, ma sono davvero molto indecisa.

Sono molto giovane, stavo insieme al mio ragazzo da 4 anni e mezzo (con cui sia io che lui abbiamo condiviso tutto insieme per la prima vota) pochi giorni fa mi ha "lasciata" chiedendomi la famosa pausa.

Le spiego il motivo: lui aveva problemi famigliari, che ha tutt'ora, e quindi la testa un po’ altrove, così da considerare poco me. Nel giro di 2-3 settimane abbiamo litigato per questa sua freddezza, mi aveva chiesto di portare pazienza...

Io essendo molto testarda, gli ho fatto perdere la pazienza portandolo a quella decisione, dicendomi che doveva capire se era ancora innamorato di me stando un po’ da solo.

Ora, io penso che un momento di buio, dopo tanti anni di felicità possa capitare... ma non voglio neanche lasciarlo per chissà quanto tempo nel suo brodo.

So che se è veramente innamorato tornerà, o si farà sentire. Ma quello per cui sono indecisa io è: se devo o no farmi sentire, fargli capire certe cose, mandargli dei regali ecc... oppure aspettare e non considerarlo.

Attenderò una sua risposta, intanto grazie e cordiali saluti.

il Seduttologo risponde

Non mi piace rispondere alla “posta del cuore”, come fanno le riviste femminili, ma poiché mi dici “è la prima volta che scrivo una lettera per farmi aiutare nell'ambito amoroso” allora voglio premiare la tua “fiducia esclusiva” e farò questo sforzo, che a un “guerriero della seduzione” potrebbe costare anche la reputazione.

Inoltre ti rispondo in priorità assoluta perché ho tralasciato troppo lettere di ragazze italiane che mi chiedevano consigli e così mi sono fatto la fama di anti-italiana, che non corrisponde al vero. Quando l’italiana è l’“italiana giusta” ha tutta la mia stima, sia come donna che come seduttrice, checché ne pensino le sciampiste.


Veniamo a te.
Il rapporto dura da quattro anni e mezzo senza grandi crisi, anzi con un crescendo di intimità. Lui quindi ne percepisce la stabilità, la complicità ed un futuro. Tu non sei un problema, mentre i suoi problemi familiari (veri) si sono aggravati.

Wikipedia: “Il cazzo non vuol pensieri”: espressione (spesso usata in maniera dialettale) per indicare la condizione di agio e serenità (e quindi per evidenziare l'importanza della componente mentale e sentimentale) necessaria per lo svolgimento di un'appagante e non conflittuale vita sessuale.

Lui ti ha perfino “chiesto di portare pazienza”. Tu l’ hai assillato e gli hai tolto il respiro. Ci sono tutte le sostanze velenose che indeboliscono la passione. Non si può forzare la gente a fare sempre quello che vogliamo noi. Non si può assillare la gente. Qualsiasi tipo di rapporto umano (vero, non strumentale) si basa sulla libera scelta degli individui. Soprattutto il rapporto amoroso.

Inoltre nel rapporto di seduzione e in quello amoroso ci vuole sempre una certa dose di alea, anche se minima. Tu invece gli hai invece dimostrato che sei garantita al 100%. Gli hai fatto mancare l’ossigeno dell’amore.

Ora lui vuole “capire se era ancora innamorato di me stando un po’ da solo”. Troppo logico, “da manuale”, un caso non interessante. Mi sembra un film d’ “amore programmato da un regista poco creativo”.

Consiglio: non ti devi fare sentire, e non devi neppure aspettarlo.

Avrai più probabilità che lui in un momento di depressione o di solitudine lui senta la tua mancanza e si faccia risentire. In tal caso cerca di essere affettuosa e comprensiva dei suoi problemi… ma dimostrati “meno presa”. Fagli sospettare che… forse… uno… e in questo periodo hai meno tempo… perché ti hanno ricontattato degli amici… ed hai conosciuto anche gente nuova… ma tu lo vuoi sempre aiutare per i suoi problemi.
Se diventi un “problema” più grande di quello familiare allora entri nella casella del cervello che contiene il problema familiare, che perderà d’importanza.

Nel frattempo guardati un po’ intorno…
Che noi italiani siamo i più fighi del mondo!

Buona seduzione
L’amico delle italiane

Inviato: giovedì 19 marzo 2009 18.23
A: carlo@seduction.net
Oggetto: R: riconquistare un ragazzo


GRAZIE MILLE! :-)

Il Seduttologo risponde

E' un piacere rispondere alle belle italiane intelligenti.
Buona seduzione.
Carlo



Carlo consiglia la Newsletter TOP SECRET sulla seduzione. Chi, come, dove e quando sedurre: tutto quello che bisogna sapere, e che nessun altro al mondo vi può dire.



(Mercoledì 18 Marzo 2009)


Home La posta del seduttologo      Stampa questa pagina  Invia questa pagina  Zoom: apri la pagina in una nuova finestra

scrivimi.gif
© testi & foto: Seduction Magazine - tutti i diritti riservati - copyright © 1997-2021.
Sito CSTR srl    Riproduzione vietata.     Help