Seduction.NET

Home Costume della seduzione      Stampa questa pagina  Invia questa pagina  Zoom: apri la pagina in una nuova finestra


Il caso di seduzione

Sedotto ed abbandonato

Otto perché una donna può sparire dopo averti sedotto





-----Messaggio originale-----
Da: [--] [mailto:[--]@gmail.com]
Inviato: giovedì 25 marzo 2010 11.53
A: carlo@seduction.net
Oggetto: rumena stupenda

Caro Carlo,

ti scrivo per chiederti un consiglio di massima.

Ho [trentenne] anni, di bell'aspetto, faccio [professionista].

Al inizio febbraio incontro una sera una ragazza rumena - di nome [nome] - di 25 anni, laureata in matematica al suo paese, che in Italia lavora come tecnico informatico. Lei è stupenda: alta poco meno di me (io sono 1,90), magra, corpo perfetto, bionda con gli occhi verdi. Quanto a bellezza, se la gioca con una modella.

Noto praticamente da subito dopo che lei mi guarda insistentemente e mi sorride; durante tutta la serata ci sono frequenti incroci di sguardi che lasciano ben poco spazio all'interpretazione: insomma, mi seduce.

Andiamo in discoteca e alla fine della serata, sulla via per il guardaroba stiamo molto vicini, ben oltre la distanza di sicurezza, ma non succede nulla (io non ho fatto succedere nulla).

Chiamo l'amica che me l'ha fatta conoscere e le chiedo di organizzare un'altra serata per poterla rivedere: la mia amica, avendo lei capito che [ragazza] mi interessa, mi risponde di non provarci con lei, poiché esce da una storia che la fa ancora molto soffrire.

Non vedo [ragazza] da quasi due mesi: negli ultimi tempi ho ricominciato a pensare a lei insistentemente. Credo che la sua seduzione sia stata nei miei confronti terribilmente efficace.

Ma mi chiedo: come mai mi ha sedotto, nonostante non abbia più avuto voglia di vedermi?

Io sono convinto, mi dirai tu se sbaglio, che una donna di valore si va a prendere l'uomo che vuole e lei è una donna di valore: è una "con le palle". Tanto più che non è italiana (le ragazze dell'est, quelle giuste, secondo me sono eccezionali).

Come leggere quei segnali seduttivi inequivocabili? Come manifestazioni del bisogno di attenzioni da parte di una ragazza in "convalescenza amorosa"?

Cosa ne pensi?

Grazie mille per la risposta.

(p.s. Ti chiederei di omettere il mio indirizzo e-mail e il nome della ragazza, nonché la mia età e la mia professione.)


Il seduttologo risponde

Non ero “sul posto” e quindi ti posso dare solamente alcune interpretazioni possibili, e realistiche dei meccanismi di seduzione, ma non una soluzione univoca del tuo “mistero di seduzione”. Se avessi potuto analizzare la seduzione, e la ragazza, nonché l’amica “in azione”, ti avrei svelato il mistero che ti affligge.

1) Le donne ok non sono tutte ben dotate di: “le palle”. Alcune ragazze giuste dal punto di vista intellettuale e morale - ovviamente anche dal punto di vista seduttivo altrimenti non le degneremmo di analisi – diventano insicure al cospetto del Grande Seduttore. Nella loro mente vaga il pensiero: “Questo può avere tutte le donne che vuole ed io rischio di essere una delle tante”. [A me lo dissero chiaramente molte mie ex: “non voglio essere il numero…” ]. La sua amica, se è stata sincera, e sottolineo il se, ti ha comunicato questo “problemino”.

2) Se non è stata sincera è gelosa dell’amica. Ma da quello che intuisco (sesto senso) è stata sincera.

3) Oppure ci tiene molto all’amica e vuole ottenere delle garanzie. Ti ha comunicato (fra le righe) che l’amica è una ragazza seria che si innamora. Ti ha dissuaso (fra le righe) nel caso che tu voglia avere solo un’avventura e non una relazione stabile.

4) La bella rumena ha voluto misurare la sua capacità seduttiva dopo essere uscita da un relazione che le ha abbassato l’autostima. Vuole capire se in lei ci sia qualcosa che non va o se invece ha il potere di seduzione per legare altri "uomini validi".

5) Non sappiamo se non abbia voglia di vederti o se sia stata dissuasa dall’amica. Tu non sai quello che si son dette. A volte basta una "parolina". Io preferisco non essere presentato da nessuno. Se l’amica l’ha “sconsigliata” entra in gioco anche il peso del rapporto di amicizia, l’influenza dell’amica su di lei, il giudizio dell’amica.

6) La bella rumena potrebbe volere solo distrarsi per riprendersi dal disagio della relazione fallita.

7) La bella rumena potrebbe essere già entrata nel “periodo della semina”. Se è così bella qui in Italia avrà la fila. E qualche seme “crescerà” spontaneamente. Una ragazza così stupenda come la descrivi, nel paese degli affamati, mette tutti ad aspettare in fila indiana. Deciderà lei quando e con chi. Non ha alcuna fretta.

8) Tu sei un giovane professionista di successo e di bell’aspetto. Ma c’è un trend che si sta accentuando e che noi seduttori non consideriamo. Non lo dobbiamo considerare al fine delle nostre “mutazioni”, perché riguarda un target molto ristretto anche se top of the top.
Ma dobbiamo averne coscienza. Molte donne giuste (e bellissime come le madonne) sono spiritualiste. Rare in Italia più frequenti nell’Europa dell’est, soprattutto in Repubblica Ceca e Slovacchia, guardano più all’anima che al corpo, più alla personalità che allo status. E con queste donne noi diavoli seduttori potremmo essere “scartati”. Tratterò questo problema e le nostre soluzioni in una prossima GS.

-----Messaggio originale-----
Da: [--] [mailto:[--]@gmail.com]
Inviato: giovedì 25 marzo 2010 17.32
A: Seduction Magazine & School
Oggetto: Re: rumena stupenda

Caro Carlo,
innanzitutto grazie per la sollecita risposta, non mi aspettavo una simile tempestività.

La tua risposta è assai chiara, esaustiva e pertinente al mio caso.
L'amica è sincera: è prima di tutto una mia amica, che conosco da anni e di cui escludo gelosie recondite.

Non credo che fosse intimidita dalla mia persona, ma, credo tu possa capirmi molto bene, confesso che una vaga sensazione in questo senso me l'ha data. Non mi picco di essere, per usare una tua espressione, un Grande Seduttore: sono anzi uno decisamente addormentato, anche se so di piacere alla "feminea parte", soprattutto (guarda te!) di un certo livello.

Diciamo che le ipotesi da te formulate sub 1), 3) e 6) sono quelle che accredito maggiormente: forse, perché quelle a me più favorevoli.
Ti spiego perché: questa ragazza ha un carattere introverso, se da un lato "ha le palle" (chiedi a un'italiana di 23 anni di andare da sola in un paese straniero, imparare la lingua, lavorare 10 ore al giorno: lo farebbe?), dall'altro lato ho avvertito in lei una sfera emotiva molto fragile (caratteristica che ho riscontrato in tutte le altre ragazze dell'est che ho conosciuto) e come tale da preservare da possibili delusioni. Che sia una ragazza seria, capace di sentimenti è pertanto più che probabile: le testuali parole della mia amica sono state "lei è una ragazza molto timida, che soffre ancora per una storia finita da poco più di 2 settimane".

Le ipotesi sub 4) e sub 7) sono per me le meno simpatiche, però sarei uno sciocco se non le contemplassi.
E' vero: una così (ti allego la foto, solo perché sei tu, ma
please, non diffoderla) in Italia ha la fila e sarà lei a decidere chi e quando. E forse quella sera ha voluto solo vedere se piace ancora a qualcuno che non sia il solito sfigatello sbavante. Però il mio istinto mi dice che la scintilla è scoccata: l'ho avvertito chiaramente. E magari mi ha voluto "seminare" per raccogliermi, come dici tu, quando ne avrà voglia.

Nel frattempo, ho iniziato a piacere a una collega di studio: anche lei è una ragazza di livello. Certo, non raggiunge la bellezza della rumena, ma è pur sempre una bella ragazza, ed è mia coetanea. Ho intuito che lei è piuttosto presa da me: letteralmente, "mi si sta andando a prendere". E' intelligente, di buon carattere, matura, responsabile.

A breve cambierò studio e avrò paradossalmente la possiblità (se lo riterrò e se lei accetterà, ma accetterà) di uscirci insieme. Razionalmente lei è la scelta giusta: la rumena la avverto troppo "pericolosa", per molti motivi che forse immaginerai. D'altra parte, la mia collega mi fa meno "sangue", ma tant'è.

Grazie mille per la tua disponibilità e ti ribadisco che sei l'unico tra i vari Maestri a cui riservo credibilità (non lo dico per blandirti: lo penso veramente).
[--]



Carlo consiglia la Newsletter TOP SECRET sulla seduzione. Chi, come, dove e quando sedurre: tutto quello che bisogna sapere, e che nessun altro al mondo vi può dire.



(Martedì 27 Aprile 2010)


Home Costume della seduzione      Stampa questa pagina  Invia questa pagina  Zoom: apri la pagina in una nuova finestra

scrivimi.gif
© testi & foto: Seduction Magazine - tutti i diritti riservati - copyright © 1997-2021.
Sito CSTR srl    Riproduzione vietata.     Help