Seduction.NET

Home Copertine      Stampa questa pagina  Invia questa pagina  Zoom: apri la pagina in una nuova finestra


La rivoluzione della seduzione

Fine del pappaberlusconismo

La nuova seduzione del seduttore che non seduce



La seduzione dei pappagalli e dei buffoni è morta e sepolta


Per caso c’ero anch’io a Roma, per caso c’ero anch’io a gridargli buffone. Come anche per caso c’ero anch’ io a gettare le monetine a Craxi. Il destino mi ha inviato ad assistere a questi due eventi storici. Non sono mai andato ad una manifestazione, credo non servano a nulla, ma agli eventi storici non sono mancato, per caso.

Non vogliamo oggi parlare di politica anche se in questi giorni che passeranno alla storia abbiamo derogato a questa regola sul nostro Forum. Negli eventi storici si deroga. Ma oggi non parliamo di politica, parliamo di seduzione. Parliamo della seduzione di Berlusconi e della seduzione del pappagallo. La seduzione di Berlusconi è la seduzione del pappagallo. Berlusconi è un pappagallo. La seduzione di Berlusconi è finita, insieme alla seduzione del pappagallismo. I segnali c’erano già da tempo. Berlusconi è passato da un gradimento del 70% ad un gradimento del 20% (metà dei quali "gradiscono" per interesse personale). Solo il 10% degli italiani gradiscono la seduzione di Berlusconi, l’altro 10% gradisce i propri interessi.


La seduzione di Berlusconi è una seduzione anni ’50, aggiornata con la seduzione finta della manipolazione di tipo amerikano pnl. La seduzione anni '50 è ben rappresentata nella famosa foto di Ruth Orkin "Un'americana a Roma".

Il girarsi al passare di una bella donna per guardarle il lato B (allora si chiamava culo) come Berlusconi ha fatto con la premier danese, la seduzione delle pacche sulle spalle tipo manipolazione pnl, le barzellette forzate che fanno più piangere che ridere, il linguaggio vecchio ‘anni 50 tipo “cene eleganti” per coprire le orge con le escort (negli anni ‘50 “puttane”), il sorriso finto stampato tipo amerikano pnl, il mentire manipolando l’impostazione della voce tipo amerikano pnl, il provarci forzatamente con tutte per atteggiarsi a gallo e pappagallo anni '50, le battutine forzate tipo pnl per creare empatia, il fare il buffone ad ogni occasione (ci fa pure la rima) per risultare simpatico a tutti i costi, il millantare il credito dai leader importanti, l’insistenza nell’importunare i medesimi per poi raccontare: “ho telefonato ad Obama e alla Merkel”, che magari gli hanno sbattuto il telefono in faccia, il promettere esplicitamente vantaggi per sedurre le disperate, il fare lo sbruffone e lo smargiasso perfino con gli aerei di stato, il toccare i culi assatanato, l’esclamare in pubblico tipo “che fica!”, e mi fermo qui altrimenti non finisco.

© Seduction.net. Di Pietro esulta ma ora avrebbe bisogno di Seduction.net

© Seduction.net. Mentre Di Pietro mi guardava raggiante gli ho consigliato un nostro corso di seduzione


Tutte cose vecchie che in passato hanno anche funzionato ma che ora non funzionano più. Neppure con le vecchiette.

Il pappagallo pratica la stessa seduzione fallimentare di Berlusconi. Il pappagallo ci prova con tutte, mente, millanta credito, si sforza per fare il simpatico, tenta di manipolare, insiste, ci prova, è assatanato, fa il buffone per farla ridere, e così via.
Non funziona più, neppure con le vecchiette.

La cosa che mi ha di più meravigliato è che il crollo di Berlusconi ha coinciso con il crollo del pappagallismo.

I pappagalli sono in ritirata perché ormai non battono neppure un chiodo su cento martellate sulle mani. Allo stesso tempo alcuni GS, maestro compreso, abbiamo “subito” (con sommo piacere) nell’ultimo mese delle seduzioni totalmente passive, senza dover neppur batter ciglio. Cose che prima non avvenivano e ci dovevamo sbattere noi. I GS ed il maestro sono pregati di inserire i nuovi case di seduzione totalmente passiva sul Forum riservato.

La seduzione di Berlusconi e la seduzione del pappagallo sono ormai passate alla storia della seduzione. La seduzione finta e manipolativa è finita. Noi lo avevamo previsto e scritto in vari articoli, che il mondo finto stava volgendo alla fine. Il mondo è cambiato, la seduzione è cambiata in sintonia con il mondo, tutto in sintonia.

Ma se ormai non seduce né Berlusconi né il pappagallo né il provolone, chi seduce allora?

Siamo entrati in pieno nell’era del seduttore Seduction.net. Oggi seduce il seduttore che non seduce! Spiego meglio altrimenti si sparge il panico.

Non voglio dire che oggi seduca solo lo "sfigato garantito", che pur seduce, ma deve sbattersi fino allo stremo… ne abbiamo parlato in vari articoli di questa tipologia di seduttore. Non mi riferisco a questo tipo di seduttore stakanovista quando dico che “seduce il seduttore che non seduce”.

“Seduce il seduttore che non seduce” significa che finalmente seduce “il seduttore basta che esisto”. Deve esistere e deve essere seduttore ma non deve sedurre! Ci arriviamo per gradi.

La seduzione di Seduction.net è stata sempre basata sul formare un seduttore che attragga al massimo e che non si debba sbattere per manipolare, corteggiare o sedurre, nel senso di condurre a se. Il nostro principio è sempre stato: “Io sono io, chi mi vuole mi seduca, poi scelgo”. Un po’ come fanno le donne.

Nell’ultimo mese ho subito quattro seduzioni totalmente passive (una delle quali “collettiva”) sul target da 8 e da 9! 9 di Seduction.net significa 0,1% della popolazione femminile. Senza aver dato alcun segnale attivo, solo presenza saltuaria. Seduttore? Presente!
La stessa cosa è avvenuta a 3 GS, gli unici tre che ho sentito, non so nulla riguardo gli altri. Solo coincidenze? Può darsi. Ma si sente bene nell’aria che c'é una vera e propria rivoluzione della seduzione

Per capire bene questa rivoluzione della seduzione bisognerebbe conoscere i case che pubblicheremo sul Forum riservato, e esorto i GS a pubblicare i loro mentre io pubblicherò i miei.

Ma in sintesi alcuni consigli generali per tutti su come si seduce oggi, anche se non completi di tutte le chiavi della seduzione passiva.

Il seduttore GS ha un look attraente, un contorno interessante, una alea di mistero, un portamento ed un comportamento molto accattivanti. Le donne lo vedono e lo sentono e ne sono attratte ma si bloccano perché costui potrebbe sedurle ed abbandonarle.

Ma il nuovo Nuovo GS non fa nulla né per rimorchiarle, né per sedurle, né quindi di conseguenza le vorrebbe abbandonare. Lui sta li per i fatti suoi, fa le sue cose, è socievole e gentile con tutti/e, non ci prova, resta passivo, reagisce normalmente, cioè non è un affamato di donne, non agisce per sedurle anzi evita di sedurle.
Le donne lo vedono e rivedono perché lui saltuariamente appare, durante la sua vita normale, ma mai per sedurle. Le donne iniziano a girarsi un film col GS attore protagonista e loro co-protagoniste.

La scena finale la vorrebbero recitare nella realtà!

Nel Forum riservato i dettagli della rivoluzione della seduzione anti-berlusconiana ed anti-pappagallesca.



Carlo consiglia la Newsletter TOP SECRET sulla seduzione. Chi, come, dove e quando sedurre: tutto quello che bisogna sapere, e che nessun altro al mondo vi può dire.



(Lunedì 14 Novembre 2011)


Home Copertine      Stampa questa pagina  Invia questa pagina  Zoom: apri la pagina in una nuova finestra

scrivimi.gif
© testi & foto: Seduction Magazine - tutti i diritti riservati - copyright © 1997-2021.
Sito CSTR srl    Riproduzione vietata.     Help