Seduction.NET

Home La posta del seduttologo      Stampa questa pagina  Invia questa pagina  Zoom: apri la pagina in una nuova finestra


Carlo risponde ai lettori

Dalla Romania per l'Iran

Romena bella e brava e bellissime iraniane



da: grotta[--]@yahoo.it>
rispondi a: Mario Rossi
a: Carlo Della Torre
data: 20 settembre 2016 16:45
oggetto: DALLA ROMANIA PASSANDO PER L'IRAN
proveniente da: yahoo.it
firmato da: yahoo.it

Caro maestro Carlo
ti saluto, al mio ritorno dall'Iran, per scopi lavorativi.
Che dirti, oramai sono così affezionato al tuo meraviglioso blog, che sembra quasi mio ed adoro scriverci, perché voglio saggiare la mia abilità nei confronti di temi non circoscritti ad i soliti. Confrontarmi con te poi, anche quando mi ha "redarguito" riesce a migliorare la mia persona.

Sto iscrivendomi ad un altro ordine professionale, il secondo, dopo due anni intensi di sacrifici ben ripagati che mi hanno portato intorno al mondo, anche se vedo che per tutti, sopratutto politici, che sono solo un buon professionista da sfruttare e sto cercando, però il momento giusto per sfruttare quella occasione unica che sto trovando da troppo tempo, sopratutto nell'Asia centrale, dove ci sono risvolti economici non indifferenti. L'articolo 36 del Nostra Costituzione enuncia che noi tutti lavoratori dobbiamo essere pagati in base alla qualità e dalla quantità del lavoro che facciamo... mera utopia.
Mi da veramente fastidio, quando chiamano i giovani "bamboccioni", e poi evitano di pagarci facendoci vivere una vita ai margini.

Carlo che dirti, passiamo a noi, pensa ancora la tizia dell'anno scorso. Ci ho parlato, ci siamo chiariti nuovamente a tu per tu, ma non riesco a provare niente, ho tentato con l'amicizia, ci siamo messaggiati, perché tutto sommato è una tizia simpatica, ma il gap è troppo forte. Come ti ho detto questa donna che sfiora i 36 anni ancora mi parla di cose degne di un adolescente.
E' tutta nevrosi, baggianate e routine, adesso ha scoperto i viaggi per la prima volta sbandierando Ibiza come metà cool.

Quando sono libero e senza angosce da seduzione riesco sempre a dare il meglio, seguendo i tuoi consigli, infatti ho conosciuto davvero tantissime ragazze, bellissime di molte nazionalità, poi con il lavoro che mi permette di andare in giro ed anche a feste di società, immaginati tu.

Ti dico però per la maggior parte, pessime, molte sono quelle della notte, che evito come la peste, mentre invece ho conosciuto una barista romena di gran garbo che è venuta qui come si suol dire a "faticare", lavorando duro per aprire una piccola attività a Bucarest. Una ragazza stupenda e gentile. Non mi fido di questa etnia, eppure lei è stata molto più diffidente e sono riuscito ad uscirci dopo svariati mesi avendo il suo personale contatto a Bucarest. Mi hai chiesto di portarla a vedere le bellezze della regione ed ho scoperto che è una appassionata d'arte, di viaggi, abile cavallerizza, e figlia di un fisico e di una matematica. I nostri discorsi erano focalizzati su diversi argomenti che non mi hanno annoiato, scoprendone un abile oratrice, e ragazza sveglia e talentuosa che si discosta dalle compaesane che sono tutte firme e follia. E' tornata nel suo paese, e con i soldi guadagnati, insieme ad amici mi ha inviato il suo sito web per il rent car in aeroporto che ha aperto e mi ha invitato a vedere il suo paese, per portarmi a Cluj-Napoca, una città dal retrogusto medioevale. Non ama il nostro paese per l'aria afflitta che si respira e per tutti quei "pappagalli" che ci provano con sfrontatezza e poi è davvero presa da questa sua nuova attività che gli permetterà di mettersi a rimorchio del piccolo boom economico romeno.

Iran. Qui ti devo delle scuse, quando ti dissi che la seduzione araba non ha nulla di speciale... invece è fantastica, perché le donne sono di una grande bellezza e cultura, dato che sotto il mullah erano mediamente più istruite degli uomini. Il paese si sta distendendo nei confronti dell'Occidente, tanto che il suo popolo è stato molto ospitale nei miei confronti, pensando, anche che sono stato in periferia.
Le donne, qui sono veramente molto belle, non altissime, ma alcune di queste hanno visi incantevoli, peccato non aver potuto conoscerle a pieno, perché forti sono i divieti nei confronti dell'altro sesso con una polizia in borghese che monitorizza sempre le diverse situazioni.
L'Iran se saprà sfruttare a pieno il nuovo progresso tecnologico e sociale ci permetterà di visitare non solo un bel paese, ma anche di poter conoscere donne esotiche di una bellezza ai confini con il tempo.
Ciao Maestro


Il maestro risponde

Ciao Mario, ti rispondo brevemente perché sono in un periodo di superlavoro e di decisioni importanti sulla mia seconda patria. Vorrei cancellare dalla carta geografica la mia prima patria, che come sai è il Bruttopaese.
I problemi cominciano quando atterri all’aeroporto di Roma (ieri come sempre), non funziona nulla, sembra quasi che vogliano prendere per il culo il cittadino, intenzionalmente. Un episodio di ieri, fra i tanti… un cartello consiglia di prendere l’ascensore per la stazione ferroviaria e te lo indica chiaramente. “Fantastico diventeremo un paese civile”, mi dico. Seguo le istruzioni e l’ascensore non esiste! Domando all’addetto ferroviario nel baracchino. Mi risponde: “L’ascensore l’hanno tolto ma se io tolgo il cartello mi licenziano”! [Mia interpretazione: si devono mettere d’accordo su chi prende la tangente per togliere il cartello]. A Roma non funziona nulla, la sanità e il trasporto pubblico non esistono più. Io credo che in Burundi funzioni tutto meglio che a Roma. Scappo in Burundi come prima patria?

Veniamo a te… che dire… ci sono delle italiane che non maturano neppure quando invecchiamo… per loro Ibiza resta il massimo della vita!

Sono d’accordo sulle romene e ho sempre scritto, contrariamente all’opinione di alcuni GS, che le romene sono belle e brave, salvo le eccezioni, ma alcune zone del nostro paese pullulano delle “eccezioni”. Le romene che ho conosciuto in Romania sono belle e brave, direi troppo brave ragazze old style, per i miei gusti da libertino.

Cluj Napoca la conosco bene e ci ho fatto anche la Diamante al GS Williams. E’ una cittadina con la maggioranza della popolazione formata da studenti. D’estate si seduce meglio che d’inverno perché durante l’anno universitario c’è troppa “folla” e troppa confusione.

Le iraniane non sono arabe ma sono mussulmane. Forse sarebbe più adatto parlare della seduzione mediorientale che della seduzione araba, ci entrano tutte nella seduzione mediorientale, anche le berbere. Le iraniane sono molto belle di viso fino all’ombelico (tette comprese)! Rare le belle dall’ombelico in giù.

Ti auguro di trovare una patria ideale dove ci sia la qualità della vita e della seduzione.

Ciao Carlo

Gli articoli di Seduction.net sulle ragazze mussulmane, sia arabe che ariane e berbere:




Seduzione "dopo Ramadan"
La "calda seduzione" del mondo arabo
Anche la seduzione araba ha fatto la sua rivoluzione
Dall'Egitto al Marocco le rivoluzioni della seduzione, pericolosa per i pappagalli e i pellegrini della gnocca, non per i GS. Il caso della prostituta Ruby e del puttaniere Berlusconi ha provocato il divieto di seduzione fra marocchine e stranieri. Al Cairo si seduce in alcuni quartieri. A Tunisi rimorchio pericolodo ovunque. Leggiamo come e dove è mutata la seduzione araba...

Seduzione araba
Dubai inferno della seduzione
Gli expat si permettono rare seduzioni con le straniere lavoratrici
Caldo infernale. Nessun contatto con le arabe. Vita in luoghi chiusi. Tutti pensano a far soldi. Ricchi stranieri più isolati. Lavoratori del "real estate" hanno qualche occasione di seduzione. Russe di Dubai "belle di notte" senz'anima. La prostituzione peggiora il quadro "socioseduttivo"

Seduzione araba
La seduzione in Marocco
Seduzione mussulmana no problem con le nostre regole
Storie di seduzione in Marocco. Tutti i tipi di ragazze dalle “regalino” alle imprenditrici, dalle nobili alle miliardarie nei club esclusivi. Le francesi. Le città della seduzione e le città secretate per i GS

Abbonamento GS
Da Casablanca su intercessione del Profeta
"La consapevolezza dei meccanismi della seduzione apre ad un orizzonte più esteso della realtà e del piacere..."

Dal nostro corrispondente a Gerusalemme
Seduzione araba e mediorientale
Non agire per primi. La seduzione "basta che esisto"

Carlo risponde ai lettori
Le belle senza trucchi
Le brutte dello star system

Carlo risponde ai lettori
La classiFica delle arabe
La seduzione nel mondo arabo

Carlo risponde ai lettori
I segreti delle arabe
Tutti copiano Seduction.net

Trend della seduzione
Meglio il velo che le veline
Le donne arabe piacciono di più

Maggio 2007
Amel
Miss Seduction Net del mese

Carlo risponde ai lettori
Quale moglie non divorzia?
Paolo chiede quali siano le mogli migliori

Febbraio 2007
Besma
Miss Seduction Net del mese

Gli "psicopazzologi" parlano del sesso ma non lo fanno
Sesso vietato
Il sesso più appagante è il sesso proibito



Carlo consiglia la Newsletter TOP SECRET sulla seduzione. Chi, come, dove e quando sedurre: tutto quello che bisogna sapere, e che nessun altro al mondo vi può dire.



(Lunedì 26 Settembre 2016)


Home La posta del seduttologo      Stampa questa pagina  Invia questa pagina  Zoom: apri la pagina in una nuova finestra

scrivimi.gif
© testi & foto: Seduction Magazine - tutti i diritti riservati - copyright © 1997-2017.
Sito CSTR srl    Riproduzione vietata.     Help