Seduction.NET

Home La posta del seduttologo      Stampa questa pagina  Invia questa pagina  Zoom: apri la pagina in una nuova finestra


Carlo risponde ai lettori

Tutte le seduzioni taroccate

La seduzione "originale" stata taroccata contro natura



da: [--]@yahoo.it>
a: Carlo della Torre
data: 24 ottobre 2016 19:38
oggetto: Re: Richiesta consiglio da parte di un tuo affezionato lettore
proveniente da: yahoo.it
firmato da: yahoo.it
: Importante principalmente perché è stato inviato direttamente a te.

Ciao Carlo,
prima di tutto desidero ringraziarti per l'esistenza stessa di Seduction.net. Sebbene non sia un seduttore il tuo sito mi ha aiutato a crescere moltissimo ed a maturare un diverso punto di vista sul mondo femminile, ho capito che non va osservato dal basso in posizione genuflessa ma in piedi in posizione di parità. Sono un tuo fedele lettore dal lontano 2003 e credo di conoscere ormai ogni pagina del sito (anche se, come leggerai, ho dovuto sbatterci la faccia per capire veramente ciò che c'è scritto). Che dire, grazie davvero!

Dopo questa meritata sviolinata mi presento: mi chiamo [Nome, ho 3- anni] e vivo e lavoro a Genova. Non ti annoio con la mia storia, la versione breve è che ero il classico ragazzino introverso e bruttino e, complice la frequentazione di persone troppo diverse da me, con quello che tu chiameresti un pessimo imprinting seduttivo. Ho comunque avuto una relazione lunga dai 18 ai 22 anni, che è finita perché lei aveva trovato un altro ramo al quale aggrapparsi.
Il riassunto dei miei vent'anni si può fare in questo episodio: mi sono innamorato [di una ---], ho zerbinato e come risultato mi ha trattato peggio di una pezza da piedi senza ottenere nulla. Come attenuante posso dirti che solo con lei mi è capitata una cosa simile, altrimenti non sono mai stato così patetico.

Un paio di anni fa comunque mi sono svegliato e mi sono accorto che mi prendeva in giro ed addirittura si mostrava infastidita dalla mia presenza solo per far credere in giro che le morivo dietro, quando in realtà erano ormai mesi che non mi interessava più. Quella donna è riuscita a devastarmi psicologicamente (ma scemo io che gliel'ho permesso) comunque piano piano sto guarendo.
Così appunto due anni fa ho deciso di troncare di netto i rapporti con lei senza possibilità d'appello. Sepolta sotto un mare di indifferenza, mi comporto come se nemmeno fosse presente.

Concluso il capitolo “Tristezza a palate” vorrei parlarti un po’ di me: vivo da solo [da - anni e sono indipendente, di sicuro non rientro nello stereotipo dell'italiano mammone ed incapace di fare una lavatrice. Sono [2 sport seducenti], mi piace suonare il --- e la ---, leggere un po' di tutto dalla fantascienza al fantasy passando per [grandi autori campo psicologia e new age] e lo studio e la pratica dell’ [orientale] ma senza dimenticare i libri consigliati da te. Mi piace cucinare, credo di non aver mai comprato un cibo pronto (nemmeno un sugo) e preparo anche cose un po' più particolari come ---. Mi piace viaggiare, me la cavo bene con l'inglese (come “prova di non-cazzarità” questo è il mio blog: https://[---].wordpress.com/) e conosco i rudimenti del francese. Come sport pratico il [--] ed il [--]. Ah dimenticavo: sono più di 12 anni che non guardo la televisione tanto che quest’anno ho deciso di darla via per non finanziare il criminale lavaggio del cervello che da decenni ammorba e rovina questo paese, non ho Facebook e nonostante mi piaccia la tecnologia sono preoccupato dall'uso massivo che viene fatto degli smartphone, molti sembrano preda di una compulsione.

Caratterialmente sono una persona calma, riservata ma non musona anche se magari a prima vista troppo rigida. Probabilmente non ti dirà molto ma ho un carattere psicologico INFP (non ti appesantisco con i dettagli ma se hai voglia qualsiasi definizione online mi descrive molto bene), mi piace essere così ma a volte vorrei avere la risposta pronta ed avere un po' più di manico.

Fisicamente non sono da copertina ma nemmeno un mostro. Ti mando una delle poche foto “fighe” che ho, giudica tu. Oh giusto, sono [altezza media bassa] ma non ne faccio un problema.]

Non credo comunque di essere indifferente alle donne – solo ad alcune ovviamente non ho manie di grandezza - e lo giustifico più con “l'aura” che con l'apparenza, con il problema che quelle che mi interessano scappano (magari c'è gioco di sguardi ma poi se cerco un pretesto per fare due chiacchiere mi evitano) mentre sembro piacere alle troppo mature per i miei gusti (40 se non 50 anni). Della mia fascia d'età noto interesse da parte di cesse grasse e/o stramboidi. La spiegazione che mi sono dato è che ho l’aura da bravo ragazzo [cosa detta da ---]... tu che ne pensi?

Ad ogni modo mi rendo conto dei miei limiti e non pretendo naturalmente la top model, vorrei semplicemente trovare una “pari livello” o qualcosina di più per costruire qualcosa assieme, per metterla ai voti direi una 6-7. Però non è così semplice perché vuoi l’età matura e vuoi la decadenza femminile (tatuaggi enormi e dozzinali, scarsa femminilità, mancanza di principi, dipendenza da smartphone etc…) è molto difficile che trovi qualcuna che valga la pena di conoscere meglio e quando la trovo è ovviamente fidanzata/sposata.

Arrivo quindi al nocciolo della lettera: non ti sto scrivendo per chiedere di essere accettato per la TOP SECRET perché mi rendo conto di non avere i requisiti per farne buon uso.

Il mio problema Carlo è questo: ho zero occasioni per fare nuove conoscenze femminili. Purtroppo non mi piace l'idea di dover socializzare con lo scopo di farmi valutare con calma dalle donne del gruppo come farebbero con le confezioni esposte al supermercato, oppure di essere un fessacchiotto da accalappiare scopo matrimonio (perché ad essere bravi ci si guadagna solo questo ma purtroppo è la mia indole).
Non sto dicendo che cerco la scopata di una notte, anche perché nemmeno ne sarei capace… è solo che mi piacerebbe essere scelto - e scegliere - a pelle, non perché c’è dietro un calcolo razionale. Per questo, almeno secondo il mio umile parere, la seduzione della sconosciuta è la vera seduzione.

Così ho inconsapevolmente imparato a fare quello che tu chiami “scouting for seduction” ma mi sono reso conto che Genova non è adatta (anche se, per essere obiettivi, non è che sono quel fulmine di guerra ed ho perso delle occasioni… però altre volte mi sono mosso… anche se poi è finita in un nulla di fatto). In giro vedo solo coppiette, una marea di vecchi, donne raramente da sole e sempre collegate in Matrix (cellulare) o comunque in posizioni difficili come commesse, standiste etc…; nei gruppi che frequento con le varie attività l'età media è oltre i quarant'anni e donne praticamente zero.

Che consigli di emergenza mi potresti dare per fare qualche conoscenza? So che ripeti sempre che se non c'è l'ambiente neanche Brad Pitt conclude ma non ci sono altre soluzioni tipo qualche città/regione vicina? Inoltre non ho mai letto sul tuo sito nulla a proposito di Genova e Liguria e non mi sembra un buon segno. Potresti dirmi la tua opinione?

Scusa se mi sono dilungato così tanto e grazie di cuore se deciderai di rispondere, anzi confido nella sincronicità, che mi pare di capire tu conosca bene, affinché succeda al momento giusto.

Ciao,
[Nome]


PS: se mai volessi pubblicare questa lettera per favore censura i “dati sensibili” che ho messo tra parentesi quadre.

Il maestro risponde

La tua lettera mi ha “preso” e te la pubblico (censurata) anche se oggi dalla mia sede estera non volevo pubblicare nulla, per dedicare il tempo al Forum riservato.

La tua analisi sulla seduzione contemporanea è perfetta ed è in linea con le analisi di Seduction.net. Oggigiorno in molti paesi c’è più seduzione taroccata che vera seduzione. Sono ormai poche le donne che praticano la vera seduzione, ci sono rimaste solo le ricche… la seduzione è diventata una “cosa da ricche”! Le donne normali praticano la seduzione taroccata di diversi tipi: seduzione zerbinata, seduzione garantita, seduzione matrimoniale, seduzione interessata, seduzione/sistemazione, seduzione/lavoro, seduzione/narcisista, seduzione/cazzeggio, seduzione/cagnolino.

La colpa è dei mezzi di manipolazione di massa, dei social network e della movida. E’ tutto finto e manipolato, anche la seduzione che è una parte importante della vita è stata manipolata ed è diventata finta, in contrasto con la vera natura umana. Un tarocco contro natura.
Ma non è così ovunque, ci sono alcuni paesi dove tuttora esiste la vera seduzione, senza cazzeggio, senza movida, incontri magici e attrazione.

Mi parli di Genova, dove vive e seduce il nostro GS Malko Linge. Con l’occasione gli chiedo un report sulla seduzione a Genova. A me risulta che a Genova la seduzione sia declassata. Da quello che so a Genova non c’è “voglia di seduzione”, e credo sia lo stesso in tutta la Liguria.

Non ti posso dare consigli su Genova se lo “scouting for seduction” non ti funziona. L’unico consiglio che ti posso dare, senza conoscerti di persona, è di viaggiare e trovarti una seconda patria. Oppure di allargare lo scouting ad altre regioni, più a sud, Umbria per esempio. Tu hai l’alibi dei tuoi sport e hobby seducenti e ti puoi allargare unendo l’utile (la seduzione) al dilettevole (hobby e sport). Oppure a Genova prova a praticare hobby diversi, frequentati da ragazze, tipo balli vari o svariate attività fisiche.

Fai bene a non guardare la tv, neppure io la guardo, ormai da una decina d’anni, ma purtroppo mi hanno estorto il canone perché non ho mandato la raccomandata. Forse me la compro (dato che io pago) per essere ogni tanto aggiornato sui loro nuovi trucchi di manipolazione di massa. E’ interessante essere informato su come la tv manipola le donne e la seduzione. E’ un’informazione che ci torna utile, sapere cosa installano nella testa delle donne. La cultura dominante sulla seduzione la creano la tv e le riviste femminili.

Tu hai l’esigenza di trovare una relazione stabile, la stessa esigenza che mi ha manifestato qualche GS, legato al territorio per il lavoro. Io vi capisco perché se il territorio rende la seduzione troppo difficile, allora nasce l’esigenza della relazione, anche con una ragazza da 6, ma che almeno abbia una personalità accattivante, che la personalità può sedurre più dell’apparenza.

Secondo me tu ti declassi, causa esperienza precedente e difficoltà nella seduzione genovese. Il tuo aspetto esteriore è ok, ti darei forse qualche consiglio sui capelli e ti farei il look del seduttore. Ma non sono questi i problemi, da quello che si vede in giro all’estero più sei il tipo “nipote di Fantozzi” più stai con la strafica! Il “problema dell’età matura” a trenta anni mi fa solo sorridere. Non commento.

Secondo me il tuo problema principale è che fai troppe cose, troppi sport, hobby, troppe letture. Le troppe attività non ti lasciano focalizzare sulla seduzione reale. Bene sport, hobby e letture ma il troppo stroppia. Leggere troppo fa uscire dalla realtà. Ovviamente il tuo primo problema resta l’ambiente. Forse sei un perfezionista che vuol saper far "di tutto di più" oppure sei iperattivo per compensare la mancanza di seduzione, il gatto che si morde la coda.

Tu scrivi: ”Arrivo quindi al nocciolo della lettera: non ti sto scrivendo per chiedere di essere accettato per la TOP SECRET perché mi rendo conto di non avere i requisiti per farne buon uso.” Ma da che cosa lo deduci? Lo so che si è sparsa la voce che per entrare nel sistema GS bisogna essere i sosia di Brad Pitt. Non è vero. I “Brad Pitt” fra i GS non sono più del 10%, e non seducono più degli altri!

Per entrare nella nostra comunità GS bisogna essere brave persone, avere una morale, avere un cervello molto ben funzionante, non essere manipolati né manipolabili. Costoro sono l’1% della popolazione maschile e per questi io faccio la selezione. Tu ovviamente sei uno dei nostri anche perché ci segui ”dal lontano 2003”. Quando decidi sei accettato.

Comunque non si può pretendere di sedurre contro le regole della cultura dominante per imporre le nostre condizioni in un ambiente che non le accetta. Non è possibile, tranne che non trovi “una rivoluzionaria”. Altrimenti devi accettare un compromesso, oppure cambiare ambiente e regole. Chi può cambia ambiente, e vaffanculo la cultura dominante.

Buona seduzione anti-genovesi
Carlo

Ps. la prossima volta non inviare file strani (che i tuoi mi sballano il word) ma copia il testo nella e-mail.



Carlo consiglia la Newsletter TOP SECRET sulla seduzione. Chi, come, dove e quando sedurre: tutto quello che bisogna sapere, e che nessun altro al mondo vi può dire.



(Giovedì 27 Ottobre 2016)


Home La posta del seduttologo      Stampa questa pagina  Invia questa pagina  Zoom: apri la pagina in una nuova finestra

scrivimi.gif
© testi & foto: Seduction Magazine - tutti i diritti riservati - copyright © 1997-2017.
Sito CSTR srl    Riproduzione vietata.     Help