Seduction.NET

Home Geografia della Seduzione      Stampa questa pagina  Invia questa pagina  Zoom: apri la pagina in una nuova finestra


Seduzione anti-pappagallo

La seduzione a Belgrado

Le serbe di Belgrado sono selettive sull'estetica e sul look



Clicca per ingrandire. A Belgrado bisogna essere introdotti. Un party Vip a invito e altre foto di un party in un locale di moda. Svenska_GS è il seduttore con la camicia bianca all’azione con un look sobrio che c’azzecca sul suo fisico


La e-mail di questo nostro lettore “storico” ci da’ lo spunto per parlare nuovamente della seduzione a Belgrado. Per leggere tutti gli articoli su Belgrado e sulle ragazze serbe usate la ricerca interna a Seduction.net.


da: massimo.[--]@virgilio.it
a: carlo@seduction.net
data: 28 aprile 2017 21:00
oggetto: Serbia über Alles
proveniente da: virgilio.it
: Importante principalmente a causa delle persone che partecipano alla conversazione.

Caro Carlo,
ti avevo scritto in un´altra era geologica (era il 2006) prima di partire per l’Erasmus in Germania, ed ora -mutatis mutandis- rieccomi.

La faccio breve, non ti preoccupare, oggi ti vorrei chiedere una cosa a riguardo del mio prossimo breve soggiorno nella capitale serba.
Quella che era partita come una ribellione personale contro tante cose tra noia, insofferenza per il “bel paese” e tanta curiosità si è trasformata in un trampolino di lancio verso un nuovo mondo.

In Germania ho messo radici
, mi verrebbe da dire sono cresciuto veramente e trovato anche le Grandi Gnocche, incredibilmente tedesche come tu le hai descritte, con i loro tanti pregi -consapevolezza di sé, saper parlar chiaro e agire di conseguenza, razionali- e pure qualche difetto -a volte troppo pianificatrici, e io allora in questi casi rispondo loro: lass mal fünf gerade sein…

Non da ultimo, ho trovato un lavoro (ricercatore) che in Italia non avrei mai potuto fare in condizioni dignitose. Ci tengo a sottolineare che l´espressione fuga di cervelli non mi piace affatto, anche se a rigore rientro nella definizione. In fuga non c´è andato solo il cervello, ma anche i gioielli di famiglia e tutto il resto! Nostalgia? Si, qualche volta, soprattutto finché non ci torno…

Bene, dopo la Grande Germania, veniamo alla Grande Serbia. Con il mio lavoro mi reco spesso in trasferta e a breve sarò a Tel Aviv. Qui i margini ed i tempi di “manovra” saranno ridottissimi. Nel ritorno farò tappa a Belgrado per un weekend lungo. Dato che ci devo fare comunque scalo, perché no?
Non sono mai stato in Serbia, che però mi affascina per tante ragioni (storia, gente, musica e ovviamente loro, che però conosco solo di fama…). Sono già ora particolarmente elettrizzato, ma al tempo stesso consapevole che questo sarà più che altro un viaggio di ricognizione. Poi per carità, non si sa mai…

Eccoci alla domanda, che spero non ti sembri impicciona! Mi potresti dare qualche dritta sul dove (la sera)? Te ne sarei tremendamente grato. Altrimenti chiedo venia per la richiesta fuori luogo e ti ringrazio ancora per il tuo prezioso lavoro.
Massimo


Sent from Virgilio Mobile

L'analisi del maestro

Carissimo “antico” lettore, stimato expat, ho trovato la tua e-mail del 2006 che avevo anche pubblicato!

In questi dieci anni la vita è andata avanti, e per gli amici di Seduction.net è andata avanti alla grande e anche tu sei andato alla grande nella Grande Germania delle Grandi Gnocche.
Hai fatto la scelta giusta, la Germania ti da’ grandi opportunità e Grandi Gnocche. Le tedesche scelgono il seduttore per attrazione, non sono mica le russe ormai sulla bocca e nelle tasche di tutti, e anche sulla tv degli idioti. Certo la media della bellezza delle tedesche è inferiore alla media della bellezza delle russe, e le tedesche sono anche più difficili e più selettive. Ma quando una tedesca è bella è una donna completa, come tutti le vorremmo.
Niente cazzeggio, sa quello che vuole, non si fa abbindolare dai sedicenti seduttori millantatori, va diritta all’obiettivo, non fa i giochini di seduzione (“si, no, ni”), tranne le bavaresi che tedesche non lo sono. Poi la tedesca bella ha una classe naturale genetica, mentre la russa vuole mostrare una classe che non ha mai avuto, si sforza e risulta kitsch.
Se un uomo cerca la bellezza accoppiata con la seduzione facile per tutti, dando in cambio status e soldi, ci prova con le russe. Chi cerca la sostanza ed è anche narcisista ama le tedesche, che hanno le palle e scelgono per attrazione, con grande soddisfazione del seduttore narcisista.

Il difetto delle tedesche è quello che tu lamenti: programmano tutto, le vacanze un anno prima, gli appuntamenti con molti giorni di anticipo, annotando giorno e ora esatta. Ma questo difetto ha anche dei vantaggi per noi seduttori: non danno le buche, non ritardano, la loro parola è un contratto firmato.

Conosco alcuni case di seduttori che hanno “svoltato” alla grande con le tedesche. Non mi dilungo su questi case! Uno di questi, veramente eclatante, di un seduttore a noi GS noto, lo scriverò sul Forum riservato. Non lo pubblico in chiaro, non solo per la privacy ma anche perché i lettori in chiaro non crederebbero perché per loro non esisterebbe neppure al cinema!

Per concludere con le tedesche: la seduzione di una tedesca bella vale dieci russe.

Riguardo al tuo viaggio in Serbia ti confermo quello che ho sempre scritto e convalidato durante Diamante a Belgrado al GS Svenska_GS. Le serbe sono selettive e per sedurle devi essere introdotto in qualche ambiente. Non sono “cosa” da turisti pellegrini. Infatti i pappagalli battoni dopo aver costatato i rimbalzi non ci mettono più piede, ben per noi. A Belgrado conta molto l’estetica e il look del seduttore GS quindi per i pappagalli non c’è neppure il minimo di trippa da sostentamento! I serbi sono dei bei maschi e le serbe sono abituate molto bene.

I GS sanno che ho dichiarato Belgrado “zona chiusa” e la Diamante non viene più accettata tranne che per i discepoli più fedeli per la seconda Diamante. Tutte le informazioni sulla seduzione in Serbia sono state secretate perfino sul Forum riservato! Imparare a sedurre in Serbia (conditio sine qua non il look del seduttore) vale una vita da seduttore.

Le emozioni che si provano nella seduzione delle serbe non hanno eguali con qualsiasi altra donna. Le però serbe sono “pericolose”: sanno come farti perdere la testa.

Detto ciò non credo che in un paio di giorni riuscirai a sedurre ma il miracolo può sempre accadere ovunque.

Le info che mi chiedi sui luoghi notturni della seduzione belgradese sono semplici e di pubblico dominio. Te le invio in forma privata, perché sei un nostro fedele lettore.

Buona seduzione ovunque nel mondo expat



Carlo consiglia la Newsletter TOP SECRET sulla seduzione. Chi, come, dove e quando sedurre: tutto quello che bisogna sapere, e che nessun altro al mondo vi può dire.



(Lunedì 8 Maggio 2017)


Home Geografia della Seduzione      Stampa questa pagina  Invia questa pagina  Zoom: apri la pagina in una nuova finestra

scrivimi.gif
© testi & foto: Seduction Magazine - tutti i diritti riservati - copyright © 1997-2017.
Sito CSTR srl    Riproduzione vietata.     Help