Seduction.NET

Home La posta del seduttologo      Stampa questa pagina  Invia questa pagina  Zoom: apri la pagina in una nuova finestra


Carlo risponde ai lettori

ATTRAZIONE E SEDUZIONE

Non sempre corrispondono, scoprite perché...



da: salvatore.[--]@libero.it
a: carlo@seduction.net
data: 28 novembre 2017 21:07
oggetto: Attrazione
proveniente da: libero.it
firmato da: libero.it
sicurezza: Crittografia standard (TLS) Ulteriori informazioni
: Importante principalmente a causa delle persone che partecipano alla conversazione.

Salve Carlo, mi chiamo Salvatore e ti scrivo dalla provincia di [provincia del sud].

Ti leggo da diversi anni, ti faccio i miei sinceri complimenti per il tuo modo di essere e per il progetto Seduction.net. Immagino i tuoi impegni quindi arrivo subito al punto... l'attrazione.
La citi spesso, vorrei chiederti che differenza c'è tra attrazione chimica, fisica, sessuale? Esistono altre?

Una donna a prima vista quale Sente?

Nell'articolo "L'attrazione non è la seduzione" del 5/4/12 scrivi "non è detto che se la attrai la seduci e non è detto che se la seduci l'attrai". La prima parte mi è chiara, la seconda no, puoi chiarirmi il punto?

Se scegli di rispondermi/pubblicarmi puoi oscurare indirizzo, nome e provenienza? Grazie.
Un caloroso saluto dal tuo fedelissimo lettore Salvatore.

ps. leggere Seduction.net ti apre gli occhi, è incredibile, buona seduzione.


Il maestro risponde

Scrivo veloce, ci potrebbero essere errori o omissioni. Volutamente non esaustivo perchè alcuni punti toccano un prossimo tema GS.

1) L’attrazione non sempre coincide con la seduzione ("non è detto che se la attrai la seduci e non è detto che se la seduci l'attrai".
L’attrazione è sensoriale, la seduzione può essere razionale.
Puoi sedurre senza attrazione, se per esempio sei un buon partito, o un buon possibile marito, o un ragazzo serio per una relazione “a tempo indeterminato”, o hai uno status importante, o sei ricco, o sei generoso e pagatore, o accettato e sponsorizzato dai di lei genitori, o sei romantico e affidabile. O se la manipoli e la convinci delle bontà di una relazione con te, o sei una persona “seria” di cui ci si può fidare. O sei hai un’”età da matrimonio” perfetta (da 1 a 3 anni in più), o se si è abituata a te e l’abitudine è il legame più forte (lo scrisse anche Goethe). In tutti questi casi puoi sedurre senza attrazione.

In altri casi puoi essere attraente ma la donna fa scattare i blocchi alla seduzione (“sedurre è attrarre a sé”) e ti respinge. La “calamita” dell’attrazione in tal caso è smagnetizzata dalla razionalità e dalla volontà. La donna sente un’attrazione irrazionale, fisica, chimica, sessuale, ma non si lascia andare alla seduzione perché non crede ci possa essere una relazione e non cerca una “one night stand”, o non è ubriaca e tutti i suoi meccanismi di “difesa” sono attivi. Tu la intrighi ma evita di farsi sedurre. I motivi più reconditi come il meccanismo che nessuno conosce alla base dell'attrazione senza seduzione, saranno una lezione della prossima GS. Ma ti posso ben scrivere il motivo più banale che tutti conoscono. Se tu sei uno strafigo playboy, lei potrebbe non voler essere una delle tue cento donne seppur attratta. Quindi non si lascerebbe andare alla seduzione.

2) ”Che differenza c'è tra attrazione chimica, fisica, sessuale? Esistono altre? Una donna a prima vista quale Sente?”
L’attrazione chimica (odore naturale della pelle non dei profumi) comunica la compatibilità genetica. Se questa c’è, c’è anche attrazione. Ci sono maschi che hanno una compatibilità genetica con più femmine e attraggono un target più vasto.
L’attrazione fisica è solamente visiva, c’è quando “a prima vista” il maschio (fisico e look) corrisponde agli schemi che condizionano la femmina mischiati con gli schemi ancestrali. Se una ragazza guarda le trasmissioni della moglie di Costanzo avrà come modello un tipo tronista, se una ragazza non guarda la tv avrà come modello il padre, e così via tante altre modalità.
L’attrazione sessuale è la risultante dell’attrazione chimica e fisica.
A prima vista (a distanza) sente l’attrazione fisica, da vicino sente l’attrazione chimica.
Ma per la risultante dell’attrazione sessuale ci sono anche altre componenti, non solo chimica e fisica: la comunicazione, la voce, l’attitudine, il modo di porsi, il modo di muoversi.

La seduzione è un sistema complesso e ogni razionalizzazione non può imbrigliarla in regole fisse. Quello che taglia la testa (e non solo la testa) al nostro toro è quel quid misterioso, per il quale alcune donne e alcuni maschi seducono al di sopra di ogni analisi razionale, mentre altri/e non seducono se non “sulla carta”.

Buona seduzione, in ogni caso.
Ciao Carlo

da: salvatore.[--]@libero.it
a: Carlo della Torre
data: 20 dicembre 2017 13:54
oggetto: Re: Attrazione
proveniente da: libero.it
firmato da: libero.it
sicurezza: Crittografia standard (TLS) Ulteriori informazioni
: Importante per un motivo indeterminato.

Grazie mille Carlo per la risposta,ora è tutto più chiaro, che onore vederla pubblicata su Seduction.net. A presto
il tuo fedelissimo lettore Salvatore.



Carlo consiglia la Newsletter TOP SECRET sulla seduzione. Chi, come, dove e quando sedurre: tutto quello che bisogna sapere, e che nessun altro al mondo vi può dire.



(Martedì 19 Dicembre 2017)


Home La posta del seduttologo      Stampa questa pagina  Invia questa pagina  Zoom: apri la pagina in una nuova finestra

scrivimi.gif
© testi & foto: Seduction Magazine - tutti i diritti riservati - copyright © 1997-2017.
Sito CSTR srl    Riproduzione vietata.     Help