Seduction.NET

Lettera motivazionale

La filosofia del seduttore

Fondamentale della filosofia della seduzione: "Poche ma buone"



Il vero seduttore punta alla qualità non alla quantità


da: salvatore.[--]@libero.it
a: carlo@seduction.net
data: 24 marzo 2018 13:42
oggetto: Abbonamento TS
proveniente da: libero.it
firmato da: libero.it
sicurezza: Crittografia standard (TLS) Ulteriori informazioni
: Importante secondo Google.

Desidero abbonarmi alla newsletter "top secret" di seduction.net […]

Ciao Carlo, sono Salvatore [Cognome] e ti scrivo da [--] Napoli. Utilizzo il mio indirizzo di posta elettronica personale per identificarmi inoltre già ti ho scritto nel mese di novembre, ti ringrazio per avermi risposto e pubblicato (dicembre 2017).

Non mi piace il sito di poste italiane e detesto i social network.
Ti ho scoperto nel 2013 e ho iniziato a seguirti occasionalmente con simpatia ma con una punta di scetticismo.

Passato un po' di tempo non avevo più dubbi sulla tua filosofia simile alla mia: essere se stessi, contemplare la natura (propria), migliorarsi senza sfociare nel fanatismo ed eccomi qui tuo fedele lettore ed aspirante seduttore.

Vivo a [--] Napoli da sempre ma frequento e seduco a Napoli con periodi di alti e bassi... Amo il mondo delle donne in tutte le sue sfumature e soprattutto la Seduzione, in particolare quella passiva. Disdegno gruppettismo e cazzeggio, sono pronto a fare il passo fondamentale per imparare ad approcciare, attrarre e sedurre le donne valide.

In attesa della tua risposta ti ringrazio per il tuo tempo.
Il tuo fedele lettore aspirante seduttore Salvatore [Cognome].


Domanda accettata

Ciao Salvatore, mi dispiace che hai dovuto inviarmi più volte la lettera motivazionale ma in questo periodo sono stato indaffarato nella mia seconda patria sia con un caso di seduzione da 9 sia con i corsi dal vivo sia le rogne della vita pratica che a me pesano molto. Però quanto le risolvo mi sento molto più soddisfatto che in una seduzione da 9!
Ma come sarebbe bello poter vivere di pensiero e seduzione.

Ti rispondo in priorità sulle altre e-mail che sono in attesa da più tempo delle tue perché me tu l’hai rinviata più volte. E ti pubblico anche questa, perché hai ben sintetizzato la mia “filosofia della seduzione” e anche perché mi è utile una lettera semplice in un giorno nel quale sono nuovamente in partenza.

Con la presente scrivo a te e al mondo un fondamentale della mia filosofia della seduzione:
La seduzione non deve essere nevrotica e compulsiva come quella dei pappagalli.

Ho la sensazione che qualche GS non abbia interiorizzato questo concetto e pratica il pappagallismo sul target basso.
La seduzione compulsiva è quella del devo sedurre per forza “basta che respira”.
La seduzione del vero seduttore deve essere di qualità, che sia passiva o attiva.
Dovrebbe essere un concetto facile da apprendere ma alcuni non lo capiscono.

Allora faccio un esempio estremo, per fare capire a tutto il mondo:
E’ meglio procurarsi un chilo di rottame di ferro oppure un lingotto d’oro da cento grammi?

Credo che adesso possano capire anche i pappagalli. Certo che è più facile procurarsi un chilo di rottame di ferro “battendo” tutti i demolitori ma che soddisfazione ti può dare procurarti quello che tutti si possono procurare.

Io preferisco giocarme”La” sul lingotto!

Per il resto hai capito tutto, e il tuo scetticismo iniziale va a tuo merito perché la rete ormai è piena di cacca impacchettata col metodo Barilla.

Come da consuetudine ti chiedo conferma della tua volontà ad abbonarti e dopo t’invierò le istruzioni. Tieni presente che se ti fermerai alla TOP SECRET senza passare alla GS e sopratutto ai corsi dal vivo non potrai fare il salto.

Buona seduzione delle napoletane col più bel viso italiano.
Carlo

Poche ma buone. Il seduttore sceglie donne di qualità


La motivazione vola "in alto" quando la seduzione è di qualità




Carlo consiglia la Newsletter TOP SECRET sulla seduzione. Chi, come, dove e quando sedurre: tutto quello che bisogna sapere, e che nessun altro al mondo vi può dire.



(Mercoledì 4 Aprile 2018)


Home Università della seduzione      Stampa questa pagina  Invia questa pagina  Zoom: apri la pagina in una nuova finestra

scrivimi.gif
© testi & foto: Seduction Magazine - tutti i diritti riservati - copyright © 1997-2017.
Sito CSTR srl    Riproduzione vietata.     Help