Seduction.NET

Home Copertine      Stampa questa pagina  Invia questa pagina  Zoom: apri la pagina in una nuova finestra


New Italy

Il Governo della Rivoluzione

Discorso come fosse stato scritto da Seduction.net anche con i termini da noi inventati


di Carlo della Torre


Complimenti a Salvini nostro lettore. Ma questa flat tax così come è non va bene


Evviva. Dopo tre mesi del nuovo reality “Il Grande Governo” dove come in tutti i reality i partecipanti si sono amati, odiati, hanno fatto l’amore, hanno litigato, e alcuni sono stati cacciati via mentre altri si sono alla fine “accoppiati”. Finito il reality comincia il “Real Government”. il “Governo Reale”. Adesso fatti non parole.

Il programma economico di questo governo è una cura da cavallo. O si guarisce o si muore.

Sui partecipanti al Governo Reale si poteva fare meglio, perché purtroppo ci sono alcuni ministri e presidenti “infiltrati” provenienti dalla Casta. Anche alcuni rappresentanti di Berlusconi che hanno partecipato alla devastazione del Paese (i nomi li leggete su tutti i giornali). Perfino il premier “testa di legno” (che va benissimo che sia testa di…) ha dei rapporti “amicali” e di lavoro con la Casta, se non con la parte criminale con la parte “Casta d’affari”: Conte è amico di Maria Elena Boschi e sembra non solo perché sè una bella gnocca. Non basta, Conte aveva anche stretti legami con Giorgio Napolitano.

Insomma potevano cercare una “testa di…” che odorasse meno di casta. Dobbiamo sperare che Conte sarà solo una “testa di legno con verga di pongo”, agli ordini di Salvini (che “Lo” ha duro) e di Di Maio (che se "Lo" sta facendo duro).
Però Conte è un bel fico ed è anche simpatico. A Hollywood avrebbe potuto avere un grande successo. Alla fine ci piace, basta che esegua gli ordini di Salvini e Di Maio. La Merkel si ecciterà alla vista del bel “gnocco” e farà ciò che il gnocco vorrà! La sua funzione è ideale!

Il nostro obiettivo principale, per il quale abbiamo lottato per lunghi anni sia sulle copertine di Seduction.net sia negli editoriali, è stato raggiunto: Abbiamo rottamato i rottamatori, del paese: Berlusconi e Renzi.
Fin da quando esiste Seduction.net non abbiamo mai perso un’elezione. Ha sempre vinto chi abbiamo sostenuto.
Per il nostro potente passaparola o per i miei poteri paranormali, abbiamo sempre vinto.

Complimenti a Salvini (che conosceva Seduction.net e al quale ho chiesto di leggere il nostro articolo che mi ha promesso di leggere, perché ha giocato la partita a scacchi della politica con grande abilità, da fuoriclasse. Complimenti anche a Di Maio, che dopo la buffonata dell’impeachment a Mattarella, si è calato le brache ed è “andato a Canossa”. Sono da stimare coloro che ammettono i loro errori e si umiliano, anche se lo fanno per ambizione. "Baby Di Maio" sta crescendo da bravo ragazzo, ambizioso. Bene Bravi.

Ma quello che ci piace di più di questo governo è il Matteo Salvini Ministro degli Interni. In un paese dove vigeva la totale libertà di delinquere ci voleva un Salvini “duro”. Certo io sarei stato molto più “duro” (e qui non parlo di gnocca) ma Salvini è già una bella rivoluzione contro i criminali. Nel nostro bel “Bruttopaese” erano pervenuti i criminali e i mafiosi provenienti da tutto il mondo, si erano passati parola, come anche i migranti "economici" che a seguito della politica di Renzi si erano passati parola in tutta l’Africa Subsahariana. Tutti sapevano del passaparola fra criminali e fra migranti ma ci sono anche le intercettazioni che provano.

Come i pensionati emigrano verso i paesi a più bassa tassazione creando una concorrenza fra gli stati (gli stati pensano: “anche se non ci paghi le tasse, ci porti i soldi e li spendi a casa nostra”) e i giovani talenti emigrano verso i paesi con le più alte retribuzioni (gli stati pensano: “il tuo stupido paese ha speso duecentomila euro per formarti e noi ti importiamo gratis pronto a produrre ricchezza”), i criminali emigrano verso i paesi dove c’è l’impunità (il nostro “stato criminale” pensava: “tu vieni qui a delinquere, io ti accolgo impunito e tu voterai per me, e fino a quando voterai faremo il business del migrante”). Ecco noi abbiamo fatto la concorrenza agli altri stati solamente nell’attrarre i criminali.

Non dimenticate. Tendiamo a dimenticare perché siamo continuamente bombardati da nuove informazioni. I mezzi di manipolazioni di massa sanno fare bene il loro lavoro al servizio del committente. Non dimenticate le malefatte del passato dei politici e dei loro soci che si vogliono rifare una verginità per riciclarsi. E non dovete credere ai “curriCuli” (copyright Seduction.net) inventati a tavolino. L’unico modo per valutare un uomo e una donna (quest’ultima a noi interessa per la seduzione) è per come è, per quello che ha fatto, per quello che farà. Tutto il resto è fuffa.

Un governo migliore di questo non era probabilmente possibile. Questa è una rivoluzione non cruenta. Una rivoluzione migliore poteva essere fatta solo con lo spargimento di sangue.
Se questo governo riuscisse a fare una vera rivoluzione contro la casta criminale senza spargimento di sangue, diventeremmo il primo paese del mondo che sia riuscito in cotanta impresa. Bisogna tenere alta la guardia. La casta criminale è sempre pronta a ritornare. Loro pensano: “mala tempora currunt” ma pensano anche “Se vogliamo che tutto rimanga come è, bisogna che tutto cambi”.

Questa volta si devono sbagliare, ai colpi di coda della Casta Criminale bisogna rispondere tagliandole la coda, se esce un po’ di sangue poco male.

Devono anche essere azzittiti tutti i giornalisti e gli "opinionisti" conta balle come Saviano e Sgarbi, e quelli pronti a cambiare casacca. I nomi li conosciamo tutti. Fuori dalle palle.

Noi staremo a vigilare mentre diamo al governo il tempo massimo possibile per capire di che pasta è fatto. Un anno di tempo. Come lo abbiamo dato a Renzi, che ci ha detto che voleva rottamare la casta e invece ha rottamato il paese per salvare la Casta criminale. Abbiamo fiducia in Salvini e in Di Maio ma non facciamo sconti a nessuno. La fiducia adesso deve essere mantenuta con i fatti e i risultati.

Ci ha fatto schifo Gentiloni che ha dichiarato che ci ha lasciato in eredità un paese in crescita! Che schifo, Gentiloni è della stessa pasta di Renzi. Ecco il paese in crescita che ci hanno lasciato Renzi e Gentiloni! Vergogna, meritano il cappio per truffa aggravata e continuata contro un intero popolo.

Il governo Renzi/Gentiloni ci ha fatto diventare gli ultimi in Europa in una situazione internazionale ideale per l’economia e la crescita del pil.

Il governo Renzi/Gentiloni ha beneFicaTo di:
1) Petrolio a prezzo basso.
2) Quantitative Easing.
3) Mercato europeo e mondiale che tirava la crescita (solo noi eravamo ultimi).
4) Bassi tassi d’interesse.

In questa situazione ideale ci hanno fatto scendere all'ultimo posto in Europa! Hanno la faccia come il culo, senza vergogna alcuna: dire che ci hanno lasciato in eredità un paese in crescita! Al cappio.

Il nuovo governo eredita una situazione economica fallimentare e dovrà rilanciare l’economia con la guerra dei dazi che secondo l’Istat abbasserà il pil del 0,3%. In più il QE sta per finire. In più l'economia mondiale non tira come durante Renzi. In più il petrolio è alto.

Se in questa situazione riusciranno a moltiplicare i pani e i pesci faremo loro un monumento e passeranno alla storia d'Italia con il "Nuovo Rinascimento Italiano". Ce lo auguriamo.

Ci compiacciamo con Conti per il "suo" discorso al Parlamento (che sembra scritto da Sedution.net, se leggete tutti gli editoriali e le copertine) nel quale ha usato alcuni termini che siamo stati i primi a inventare, tra i quali “il business degli immigrati”.
Bene. Se ci copiano per il bene del paese ne siamo orgogliosi.

Ma una critica a una frase di Salvini la devo fare:
“L’importante è che ci guadagnino tutti. Se uno fattura di più e paga di più è chiaro che risparmia di più, reinveste di più, assume un operaio in più, acquista una macchina in più e crea lavoro in più. Non siamo in grado di moltiplicare pani e pesci. L’intenzione è che tutti riescano ad avere qualche lira in più nelle tasche da spendere”.

Va bene la flat tax (e anche la no tax) per le imprese che investono in innovazione o in sviluppo. Non va bene detassare i redditi più alti delle persone fisiche perché si favoriscono i paperoni che non hanno bisogno di aumentare i loro consumi né di investire.

Molti di questi “paperoni” non sono liberi imprenditori ma prestanome dei politici che sono stati piazzati a capo delle aziende e delle banche, anche con capitale pubblico, non per dei loro presunti meriti imprenditoriali ma per “meriti politici”. Molti di costoro hanno fatto fallire le aziende che la politica gli ha “regalato” con stipendi milionari e altrettanto milionari premi di produzione seguiti da pensioni d’oro zecchino per le quali abbiamo pagato noi i contributi. Questi non solo non devono essere detassati ma stra-tassati e devono anche restituire tutti i denari “legalmente rubati”. Ne conosco tanti, ma in questo articolo non faccio i nomi.

Allora bisogna togliere (riduzione a quota zero) le pensioni d’oro a tutti coloro che si sono guadagnati cotanta pensione con i contributi pagati da noi. Oppure al cappio.

La nostra proposta in bozza:
La flat tax sul reddito delle persone fisiche dovrebbe essere fatta detassando la classe media, per esempio con una no tax area fino a 24mila euro, e poi il 20% di tasse sulla quota fino a 100mila euro e poi il 70% sulla quota eccedente. La classe media aumenterebbe i consumi e gli imprenditori investirebbero perché ci sarebbe una maggiore domanda. Ma se detasso il notaio che guadagna un milione, non credo che il ricco notaio aumenterebbe i consumi con i soldi in più che gli escono dalle orecchie, dei quali non saprebbe che farsene dopo aver comprato la seconda Ferrari.

Chi aumenta i consumi privati con la detassazione è colui che non è in grado di soddisfare tutti i propri bisogni, non colui al quale escono i soldi dalle orecchie.

In sintesi:
1) Detassazione totale delle imprese che investono gli utili.

2) Non tax area fino a 24mila lordi.

3) 2 aliquote + no tax area: a) del 20%, e b) del 70% per i paperoni che mettono sotto i mattoni.

4) Tassazione speciale ai massimi livelli (90%) per i top manager milionari delle aziende con una partecipazione di capitale pubblico. Compresi la Rai, e aggungo le tv concorrenti, gli "artisti", i calciaPalle. Pensione massima 5mila euro lordi anche in presenza di tutti i contributi versati con i nostri soldi.

5) No riduzione delle pensioni ai liberi imprenditori che hanno versato i contributi con i loro guadagni privati.

Oggi mi fermo qui. Sono in Diamante in un paese riservato solo ad alcuni dei GS. Un paradiso di bellezza al top ma anche di seduzione super selettiva. Ho anche l’influenza, ma la gnocca da 9 e 10 (non mi riferisco ai mg. del principio attivo nelle medicine) è una cura più efficace di qualsiasi medicina.
La gnocca da 9 e da 10 fa i miracoli.
L’industria farmaceutica non ve lo dirà mai.




Carlo consiglia la Newsletter TOP SECRET sulla seduzione. Chi, come, dove e quando sedurre: tutto quello che bisogna sapere, e che nessun altro al mondo vi può dire.



(Giovedì 7 Giugno 2018)


Home Copertine      Stampa questa pagina  Invia questa pagina  Zoom: apri la pagina in una nuova finestra

scrivimi.gif
© testi & foto: Seduction Magazine - tutti i diritti riservati - copyright © 1997-2017.
Sito CSTR srl    Riproduzione vietata.     Help