Seduction.NET

Home La posta del seduttologo      Stampa questa pagina  Invia questa pagina  Zoom: apri la pagina in una nuova finestra


LOTTOMAIL/estrazione del 21/11/2019

Narcisismo e paura del rifiuto

Dove contano status e soldi. Da 30 anni i truffatori copiano male la nostra seduzione



Allora anche oggi estrazione della LOTTOMAIL, sperando che la dea bendata la scelga interessante. E' andata bene...


da: uomo[--]@gmail.com>
a: Carlo della Torre
data: 24 set 2019, 08:14
oggetto: Provarci
proveniente da: gmail.com
firmato da: gmail.com
sicurezza: Crittografia standard (TLS) Ulteriori informazioni
: Importante secondo Google.

Ciao Carlo mi conosci bene, sono un tuo grande estimatore e anche quando mi bacchetti non me la prendo e anzi cerco di imparare dagli errori, ti leggo sempre e noto che rispetto ai siti truffa dove dicono che le donne vanno trattate bene tu dici il contrario, non che tu dici che le donne vanno trattate male si intende ma nemmeno messe sul piedistallo, correggimi se sbaglio.

Io non riesco mai a provarci con una donna, mi blocco anche se so che gli piaccio tanto e questo lo noto dagli sguardi continui che mi mandano, ma tutto si ferma lì perché io a provarci mi sento uno zerbino come gli altri, la mia autostima cala perché ho mostrato interesse per loro e invece secondo me sono le donne che devono dimostrare più interesse per me, sono un po' narcisista lo so e non capisco se è meglio esserlo o no.

Il problema sorge perché con lo sguardo capisco al volo che piaccio ma poi non so mai come muovermi, qualsiasi cosa faccio non va mai bene, sembra un copione già scritto, io ci provo, lei si sente una dea e mi dà buca, stop.

Poi anche perché nei paesetti qui da me guardano status, soldi, chi frequenti e la macchina. Se sei umile non ti cagano, ma ti guardano e basta, tutto finisce lì.

È una situazione che sembra assurda, sai che ti desiderano ma appena ci provi se ci provi, molte diventano dei muri e so che quel muro è finto ma c'è, il problema è che se vedo che io devo investirci troppo, il mio orgoglio mi blocca e rinuncio.

Prima o poi mi iscriverò perché sono anni che ti seguo e i siti truffa nemmeno li prendo in considerazione. La seduzione attuale non mi piace sembra che contino solo i soldi e forse è proprio così.


Il maestro risponde

Ciao anche a te. Non ricordo le nostre precedenti e-mail ma con questo indirizzo sei registrato come “lettore fedele”.

Sul narcisismo ti capisco benissimo. Noi veri narcisisti pretendiamo che siano le donne a proporsi mentre noi ce la tiriamo. Abbiamo invertito i ruoli della specie.

C’è però la giusta dose di narcisismo, quello funzionale alla seduzione, oltre la quale il narcisismo è d’ostacolo alla seduzione. Questo è un tema che tratterò per i GS.

Anch’io soffro della patologia narcisistica. Vivo la seduzione come una “concessione” alla donna. Quando in alcuni casi, di studio e sperimentazione, o anche per sola trasgressione alla norma, inibisco il narcisismo diventando attivo, non provo la stessa soddisfazione che facendo il passivo. Normalmente è la donna che mi deve conquistare mentre io mi potrei concedere se sarà brava a sedurmi. Però non è un comportamento tipico della natura umana.

Nel tuo caso non potrebbe essere la paura del rifiuto a bloccarti mentre il narcisismo potrebbe essere la copertura? ”Io ci provo, lei si sente una dea e mi dà buca”. Fai autoanalisi.

E vero che “nei paesetti qui da me guardano status, soldi, chi frequenti e la macchina“. Io aggiungo: anche nelle cittadine di provincia.
Certo non siamo in Russia, dove contano solo lo status e i soldi ma non siamo neppure in Norvegia, dove non si capisce cosa conti.

Nelle nostre grandi città lo status aiuta la seduzione ma non ne è determinante. A Roma è pieno di ricconi “morti di fica”, soprattutto quelli in Ferrari! Posso dimostrare questa realtà col metodo scientifico. Trenta anni fa c’era un altro mondo. Bastava andare in periferia su una Porche e ti saltavano dentro.

Devo però argomentare questa tua dichiarazione: ”rispetto ai siti truffa dove dicono che le donne vanno trattate bene tu dici il contrario, non che tu dici che le donne vanno trattate male si intende ma nemmeno messe sul piedistallo”.

Questo comportamento del trattare male le donne l’hanno copiato alcuni nuovi truffatori che propongono dei corsi di seduzione copiando la mia seduzione. Ogni tanto ne escono di nuovi, è da trenta ann che provano a copiarci. Questi mi sono stati segnalati e il loro punto sembra essere il “trattare male le donne”. Come solito chi truffa non ha mai sedotto una capra in calore e non sa neppure copiare, e quando copia&incolla copia tecniche vecchie. Perché non ha accesso agli aggiornamenti. Godo per chi si farà fregare, se qualcuno mai cascherà al marketing truffaldino. Non ho pietà per i fessi!

Allora se ci leggono anche ora devono sapere che gli sfigati possono usare quella tecnica con le donne da 5 in giù. Come possono codesti pensare di fare abbassare le penne a un’italiana da 7 in su? La bella gnocca italiana ha piena coscienza di sé, anzi si valuta almeno un punto in più. Sono idioti o in malafede. Oppure hanno visto il film di una improbabile scuola di seduzione: Magnolia!

Per trattare male le donne devi avere un punteggio da seduttore più alto di loro altrimenti ti faranno piangere. Il punteggio da seduttore comprende tutto, anche il quid misterioso. Non metterla sul piedistallo (come ho scritto oggi sul Forum) ma neppure sminuirla, perché una bella gnocca capisce subito che si tratta di una tattica che non ti puoi permettere. Inoltre non serve a nulla perché oggigiorno tutte sanno quanto valgono.

Il comportamento giusto da tenere oggi è essere se stessi e trattare le donne alla pari. Non posso qui insegnare in dettaglio come si fa, altrimenti mi copiano e correggono i loro errori di copiaggio.

Quando decidi sarai il benvenuto fra i seduttori. Ciao Carlo



Carlo consiglia la Newsletter TOP SECRET sulla seduzione. Chi, come, dove e quando sedurre: tutto quello che bisogna sapere, e che nessun altro al mondo vi può dire.



(Giovedì 21 Novembre 2019)


Home La posta del seduttologo      Stampa questa pagina  Invia questa pagina  Zoom: apri la pagina in una nuova finestra

scrivimi.gif
© testi & foto: Seduction Magazine - tutti i diritti riservati - copyright © 1997-2017.
Sito CSTR srl    Riproduzione vietata.     Help