Seduction.NET

Home Copertine      Stampa questa pagina  Invia questa pagina  Zoom: apri la pagina in una nuova finestra


Libri della seduzione

Le Donne di Alphonse Karr

Gli aforismi sulle donne di Alphonse Karr



Ecco che il nostro fedele lettore ci ha proposto un altro libro di interesse dei seduttori. L'ho letto e ho deciso di pubblicarlo in copertina.

da: simone[--]@libero.it>
a: "carlo@seduction.net"
data: 24 gen 2019, 21:37
oggetto: Le donne Alphonse Karr
proveniente da: libero.it
firmato da: libero.it
sicurezza: Crittografia standard (TLS) Ulteriori informazioni
: Importante secondo Google.

Stimato Maestro, se Voi siete concorde, diffonderei ai lettori di seduction.net un altro libello scritto da chi come noi ha "amato Donne e Fiori squisitamente le più belle cose effimere della terra", un libello ricco di aforismi da cui gli aspiranti seduttori possono trarre spunto.
Buona seduzione
.

***
Dopo la seduzione di una autore del ‘900, il Grande Seduttore Filippo Tommaso Marinetti, leggiamo la seduzione vista da un autore del ‘800, lo scrittore giornalista Alphonse Karr.

Sono famosi gli aforismi sulle donne di Alphonse Karr che su Seduction.net è stato citato in diversi articoli. Scrittore è giornalista del ‘800 con uno stile satirico molto netto che oggigiorno possiamo definire “politically incorrect”. Alcuni dei suoi aforismi sono nei consigli del giorno di Seduction.net.

Gli autori che hanno scritto della seduzione nei secoli scorsi sono interessanti per noi seduttori sia dal punto di vista culturale che dal punto di vista didattico, perché ci fanno concentrare su alcuni meccanismi della seduzione e constatare come essa sia mutata ai giorni nostri.

La seduzione muta continuamente ma spesso muta nella forma non nella sostanza. C’è anche da dire che nella seduzione la forma è anche sostanza.

Ho letto tutti il pdf e ho selezionato alcuni aforismi per invogliarvi a leggerlo.
Devo però criticarne la forma. La traduzione è mal fatta e spesso di non immediata comprensione, e gli accenti sono tutti sbagliati.

***

Ecco alcune frasi che mi hanno colpito per la semplice veridicità o perché sono ancora di attualità:

È da notarsi che la bellezza delle donne dura da quindici anni a trenta e ciò vuol dire che la loro influenza cessa nel momento in cui vien loro la ragione.

In amore, c'è uno che ama e l'altro che è amato. Non v'è che una somma d'amore da spendere fra due amanti: quel che l'uno spende di più, l'altro lo spende di meno. L'amore nasce di niente e muore di tutto. Ci si ama senza ragione, ci si dimentica senza motivo. La costanza non è un attributo necessario dell'amore.

La ragazza vi ama, forse perchè siete un uomo simpatico, o perchè voi siete il primo uomo che le parla d'amore, o piuttosto ancora, e più semplicemente, –perchè voi siete un uomo ed essa è una donna. La donna che ha avuto degli amanti, e che può fare dei paragoni, –e che non ha nella retina una immagine fantastica che si attacca come una maschera sul primo uomo che essa guarda e lo a-dorna d'un fascino ch'egli non ha, –questa donna vi ama, perchè voi siete voi, perchè lei è lei.

Lo spirito delle donne è così fatto: siate coraggioso, grande, generoso, onesto, se potete, sono delle qualità accessorie, qualora voi non le aveste, ciò non v'impedirà di riuscire, purchè non sia-te ridicolo; ma se sembrate ridicolo un solo istante, siete perduto.

L'amico di una donna può, col favore di un momento e di un'occasione, diventare suo aman-te; ma l'uomo ch'essa non ha mai visto, ha mille volte più probabilità favorevoli di lui per riuscire. [questo meccanismo oggi è superato perché il trend è da friend a boyfriend,ndm]

Vi sono nell'amore due epoche, separate da una crisi difficile. La prima attrattiva dell'amore è la novità; quasi tutti gli amori muoiono con essa, perchè allora non c'è più niente, –la novità non esiste più: l'abitudine non c'è ancora. –Ma se l'amore sopra-vive a questa crisi e diventa un'abitudine, non muore più. [lo stesso diceva Goethe,ndm].

Una donna è nata con tutte le cattive condizioni sociali, –la sua famiglia è povera ed umile, – ebbene! basta che in un certo giorno, a una data ora, essa passi in una data strada, perchè la sua sorte cambi interamente. Un uomo che l'ha vista, se ne innamora e la sposa. Ciò che quest'uomo ha ricevuto dal caso, dalla nascita, ciò che ha acquistato a prezzo degli sforzi di tutta una vita, ricchezza, posizione, considerazione e gloria, tutto ciò si riversa sopra di lei in un istante, e, per questo basta ch'essa sia bella, basta che sia graziosa, basta che piaccia [vale anche oggi,ndm]

Le donne ricevono tutto dagli uomini; gli uomini donano alle donne perchè le amano; essi le amano perchè le trovano belle. [Elementare Watson,ndm]

Per le donne, ogni avvenimento, ogni amicizia, serve di pretesto a un vestito. –Una amica dà un ballo: –vestito; –si marita: –vestito; –muore: –vestito, vestito e sempre vestito. [Non è cambiato nulla,ndm]

Non è raro di vedere una donna arrivare altrettanto sicuramente e certo più rapidamente alla verità, colla forza e la spontaneità dell'intuizione e del sentimento pronto, che un uomo col metodo e la giustezza del ragionamento [Le donne hanno i sensori, ndm].

Io ho preso una decisione: –cedere alle donne subito, –dal momento che si finisce sempre così, economizzo le spese della guerra... [meno corteggiamento più risparmio e più investimento,ndm]

La maggior parte delle ragazze bruciano dal desiderio di maritarsi per i cappelli, i diamanti, i libri proibiti: così ogni uomo sembra loro buono per farne un marito... se ha abbastanza danaro, ed esse non si curano nè di scegliere, nè di studiare, né d'amare l'uomo che si presenta.

I costumi, la civiltà, hanno sempre accresciute le differenze fra i due sessi. Io avrei cattiva opinione di un uomo che amasse seriamente una virago, una uoma. Gli apostoli dell'emancipazione della donna e di una pretesa uguaglianza fra i due sessi, confondono scioccamente eguaglianza e identità. La donna è naturalmente l'uguale dell'uomo, a condi-zione che l'uomo e la donna rimangano nelle loro funzioni speciali. La donna non è l'uguale dell'uomo se essa vuol fare l'uomo, così come questo non sarebbe l'uguale della donna se volesse cucire, far la calza, accudire alla cucina e allattare i bambini. Il rubino è uguale allo smeraldo, se il rubino si contenta d'essere rosso e di un rosso così bello com'è bello il verde dello smeraldo, e a patto che non dica: Io voglio essere verde come questo... [grande verità soprattutto ai nostri tempi…ndm]

Bizzarri risultati della civiltà! La signora assapora tutti i piaceri della vita, e la domestica li vede passare con desiderio senza gustarli; la signora è contornata di omaggi e d'amore, e la povera serva deve contentarsi delle brutali carezze d'un palafreniere, quando, forse, la natura ha messo in lei un'anima più nobile e più delicata, un cuore più suscettibile di comprendere l'amore e dei sensi più capaci di assaporarlo. [I tempi sono cambiati e oggigiorno la bella ragazza nata povera ha più chance di diventare una signora viziata,ndm].

L'amore muore nella povertà; l'amore è un lusso di vita; esso non può esistere quando la vita intera è presa e tormentata da delle preoccupazioni minute di danaro, o da una lotta continua contro la povertà.

Un matrimonio di convenienza è la più sozza, la più ignobile di tutte le prostituzioni.

Di tutta la vita, di tutto ciò ch'essa racchiude di felicità e di piacere, di tutto ciò che essa può offrire al cuore e allo spirito, io non conosco niente, niente fuorchè una donna.

C'è un'età, l'estrema giovinezza, in cui si ama il sesso: una donna, amaun uomo, unuomo ama una donna, come si prende una bevanda, perchè si ha sete. Soltanto più tardi si sceglie, si ama la persona, lui perchè è lui, lei perchè è lei.


Buona lettura e buona seduzione contemporanea.

Clicca sulla copertina e leggi tutto il libro



Carlo consiglia la Newsletter TOP SECRET sulla seduzione. Chi, come, dove e quando sedurre: tutto quello che bisogna sapere, e che nessun altro al mondo vi può dire.



(Martedì 11 Febbraio 2020)


Home Copertine      Stampa questa pagina  Invia questa pagina  Zoom: apri la pagina in una nuova finestra

scrivimi.gif
© testi & foto: Seduction Magazine - tutti i diritti riservati - copyright © 1997-2017.
Sito CSTR srl    Riproduzione vietata.     Help