Seduction.NET

Home Copertine      Stampa questa pagina  Invia questa pagina  Zoom: apri la pagina in una nuova finestra


Antiseduzione

Bravi nelle scalate fessi con le donne

Dai criminali che fanno male alle donne ai fessi che fanno bene alle donne



Il più fesso del mondo e la più ricca del mondo


Una volta si diceva fortunato al gioco sfortunato in amore, e viceversa, per consolare chi perde.
Oggi potremmo ben dire fortunato con i soldi fesso in amore.

Alberto Genovese, noto al pubblico per il sito facile.it (il sito dove trovi l’assicurazione auto più conveniente) non è certamente stato benedetto dalla natura. Faccia da nerd, viso insigniFica-Nte (vole), fisico inesistente, comunicazione da sfigato.

Conscio di essere un “handicappato” nella seduzione, si è dedicato a fare i soldi per compensare il suo handicap. Credendo come tanti altri che con i soldi si possano comprare tutte le donne. E di soldi ne fatti tanti.
Se avesse frequentato solo prostitute avrebbe fatto una scelta saggia, per la sua natura. Poiché uno così repellente, seppure ricco, di chance di seduzione non ne ha alcuna. Quando si è molto ricchi ci si può anche permettere di non essere attraenti, ma non di essere repellenti.

La regola sembra essere: Chi è bravo a fare soldi è un pirla con le donne.

Guardate chi ha sposato Briatore!
Ci sono le intercettazioni e anche la confessione. E Briatore ci ha anche figliato!
Fra i comuni mortali di più polli di lui non se ne trovano.

Torniamo a Genovese. Genovese oltre a essere sfigato è anche un pirla. Genovese ha deviato dal suo progetto originale. Non avendo chance di seduzione con i suoi soldi poteva e doveva andare tranquillamente, legalmente e moralmente: a puttane.
Sarebbe stato giustiFicaTo anche da noi, per “pietas” umana.
Invece usava attrarre le ragazze in feste sontuose elargendo fiumi di droga, per poi violentarle somministrando la droga dello stupro, che cancella la memoria. Aborto della natura, pirla, coglione.

Se Seduction.net fosse uno stato sovrano, la pena per i reati di cui Genovese si è macchiato sarebbe stata corporale e pecuniaria. Il carcere costa troppo alle finanze dello stato quindi processo per direttissima (secondo l’ordinamento di Seduction.net).
Pena pecuniaria: Esproprio di tutti i beni compresa la prima casa.
Pena corporale: Castrazione chimica e marchio di stupratore stampato a caldo sulla fronte.
Pena accessoria: Divieto vitalizio di esercizio di qualsiasi attività che produca reddito.

Un altro sfigato, aborto della natura, che utilizza mezzi illegali e immorali per sedurre le donne è Francesco Bellomo.
Magistrato di successo, ha fondato la scuola per la preparazione al concorso in magistratura, e per “farsi” le ragazze che ambiscono a diventare magistrato. Ricattandole.

Senza mezzi squallidi e immorali, oltre che penalmente rilevanti, poteva solo “andare a puttane”. Ho visto una sua intervista difensiva e ho letto suoi scritti sollecitato dal GS streetlawyer. Ha una grande memoria e una ferrea logica ma mi ha dato l’impressione di essere psicopatico e forse anche con problemi neurologici. Logica matematica ripetitiva con totale assenza di empatia e senza emozioni. Io credo che sia affetto da una qualche forma di autismo. Ha anche un collo molto lungo sul quale poggia il suo testone di [-----]... Non dimostra gli anni, sembra un ragazzino.

La pena per Bellomo, secondo il nostro ordinamento, sarebbe meno pesante perché non ha usato la violenza fisica né droghe.
Pena pecunaria: Divieto di esercizio ed esproprio di tutte le attività che si collegano direttamente o indirettamente alle professioni di magistrato e avvocato. Risarcimento di euro 100mila a ogni ragazza che ha subito soprusi.
Pena corporale: Nessuna.
Pena accessoria: Nessuna.

In ambienti diversi, con metodi diversi ma altrettanto squallidi e immorali, Francesco Bellomo è il “gemello” di Alberto Genovese. Li mettiamo nella stessa categoria.

A qualcuno verrebbe la tentazione di associare Lapo Elkann a codesti squallidi. A me no.
Lapo è un simpatico cazzaro fancazzista. La famiglia che lo conosce bene l’ha messo a “paghetta dorata” per evitare che faccia troppi danni. Lo trovo divertente perché si crede un grande stilista. Nel lavoro non ne azzecca mai una. Si era anche messo a disegnare occhiali, che nessuno ha comprato. Dice che il design della 500 è opera sua mentre si dice che andava ogni giorno a rompere i coglioni al Centro Stile della Fiat. Lapo è tutt’altra “cosa”, indefinibile.

Anche Briatore è diverso dagli squallidi Bellomo e Genovese. Briatore pagatore non fa nulla di male alle donne. Fa bene alla donne a male a se stesso, comprando il peggio che gli viene offerto dal mercato. Non sceglie, forse non ha il tempo né la voglia di scegliere, troppo impegnato col lavoro.
Briatore fa parte del gruppo d’imprenditori che si accoppiano con la velina “che li cucina”.

Tipo Tronchetti Provera. Provera non ci prova. Codesti sono contornati da donne interessate (al soldo e al potere), e li cucinano. Bravi nelle scalate, fessi con le donne.

I calciapalle sono simili ai grandi imprenditori. I calciapallle però sanno solo dare calci alle palle, e anche loro trovano la velina che li cucina.

La differenza fra calciapalle e grandi manager o imprenditori è che i calciapalle sono idioti. Ogni calciapalle ha un procuratore che lo gestisce altrimenti si farebbe fottere dalla prima che si fotte.

Il grande imprenditore invece è ben cosciente che la tipa che gli si propone è una mignotta che lo vuole fottere. Per la sua immagine basta che le riviste e la tv la descrivano come una star e lui sponsorizza i media per farla apparire una brava donna! Non è “mongoloide” come il calciapalle. Non ha bisogno di procuratori, quando compra ha già fatto i calcoli di quanto la tipa gli potrebbe fottere.

Unico grande imprenditore che ha fatto male i calcoli è Silvio Berlusconi.
La moglie tale ex velina Veronica Lario gli ha fottuto 1,4 milioni l’anno + proprietà + spese, ma adesso con la nuova legge è stato tutto annullato, ma non per una sua previsione. E le successive veline gli sono costate diversi milioni. La nipote di Mubarak 7 milioni.

Che fra gli imprenditori il più grande sia anche il più coglione?

Bezos ne è la conferma.
Sua moglie con il divorzio è diventata la donna più ricca del mondo.
Solo per aver cucinato un Golden Dick.
Una grande Chef!



Carlo consiglia la Newsletter TOP SECRET sulla seduzione. Chi, come, dove e quando sedurre: tutto quello che bisogna sapere, e che nessun altro al mondo vi può dire.



(Mercoledì 11 Novembre 2020)


Home Copertine      Stampa questa pagina  Invia questa pagina  Zoom: apri la pagina in una nuova finestra

scrivimi.gif
© testi & foto: Seduction Magazine - tutti i diritti riservati - copyright © 1997-2020.
Sito CSTR srl    Riproduzione vietata.     Help