Seduction.NET

Home L'anti-seduzione      Stampa questa pagina  Invia questa pagina  Zoom: apri la pagina in una nuova finestra


Tv spazzatura

"Quattro puttane" della tv italiana

La tv russa attacca la nostra tv degli idioti e ci va giù molto pesante



Le puttane della tv italiana


La televisione italiana è la più grande spazzatura del mondo.
Noi lo scriviamo da oltre venti anni.

Chi guarda la tv italiana non può mai diventare un seduttore.
Ha una visione distorta della realtà, è un individuo manipolabile e manipolato, appartiene alla razza inferiore.

Esistono due razze d’italiani.

Gli italiani di razza superiore, che non guardano la tv salvo saltuariamente qualche reportage con spirito critico perché tutto ciò che si vede in tv è falso salvo prova contraria.

Gli italiani di razza inferiore che guardano la tv, credono alla tv e alla pubblicità, sono manipolati e sfruttati. Chi appartiene geneticamente alla razza inferiore non può far altro che continuare a guardare la tv italiana, andare allo stadio, comprare Barilla e Mulino Bianco e frequentare le donne della sua stessa razza.

La genetica non si può cambiare. Non conta il titolo di studio né la classe sociale. Una mia vecchia amica laureata e ricca ereditiera guarda la moglie di Costanzo e il Grande Fratello Pip, e conosce tutti i nomi del gossip. La razza inferiore è un fatto genetico. Chi nasce limitato, muore limitato.

Chi invece è stato manipolato senza rendersene conto ed è entrato nella cosiddetta “confort zone” (parola che detesto) della tv, ma non appartiene geneticamente alla razza inferiore, potrebbe essere salvato.

Per iniziare a liberarsene potrà costatare quanto la seduzione migliori dopo un certo tempo senza guardare la tv italiana. Sul Forum pubblico abbiamo consigliato dei canali tv esteri di alta qualità che si possono guardare in internet.
Come i GS sanno il maestro non ha la tv. Ovviamente.

Tutti coloro che guardano la tv italiana dovrebbero sapere che chi la tv la fa li considera tutti idioti. Gli addetti ai lavori dicono che la loro audience è il cosiddetto “popolino”. Il popolino che guarda la tv, arricchisce chi fa la tv, che in cambio lo considera razza inferiore!

Nel calcio il meccanismo è un po’ diverso. Se è vero che chi segue il calcio arricchisce i calciatori che si fanno le veline alle di lui spese, non è altrettanto vero che i calciatori considerino idiota coloro che li seguono.

La tv italiana è sputtanata in tutto il mondo e danneggia gravemente l’immagine degli italiani che già di per sé è al minimo storico da duemila anni a questa parte.

A fine anno 2020 siamo diventati gli zimbelli perfino della tv russa.

I media italiani non hanno potuto ignorare lo spettacolo che ci ha sputtanato in tutta la Russia ma l’hanno attenuato. Hanno scritto che era retrò, che era divertente, satira graffiante. Altro che graffiante, un'ora di raffiche di AK-47.

Si tratta di un programma di punta ad altissima audience con i personaggi più famosi della Russia.

Il pezzo forte è “le 4 puttane” della tv italiana. Nessuno ha reagito alle “4 puttane”. Un attacco chiaro e tondo alle donne della tv italiana. C’è poco da reagire alla cruda verità. La tv delle puttane.

Qui sotto potete vedere la versione integrale.
Guardatela tutta anche per capire come ci considerano all'estero, e non solo in Russia.



E mentre scrivevo della “confort zone” della tv, per una coincidenza (che è il nostro paranormale quotidiano noto ai GS), sono stato inviato in contemporanea alla frase “confort zone” della tv al video qui di sotto dal gruppo Whatsapp di amici che parlavano di un enigma matematico. Guardate dove va a parare il video. Brivido quotidiano. Se lo sapesse il rag. Piero Angela si sparerebbe.



Carlo consiglia la Newsletter TOP SECRET sulla seduzione. Chi, come, dove e quando sedurre: tutto quello che bisogna sapere, e che nessun altro al mondo vi può dire.



(Martedì 5 Gennaio 2021)


Home L'anti-seduzione      Stampa questa pagina  Invia questa pagina  Zoom: apri la pagina in una nuova finestra

scrivimi.gif
© testi & foto: Seduction Magazine - tutti i diritti riservati - copyright © 1997-2020.
Sito CSTR srl    Riproduzione vietata.     Help