Seduction.NET

Home La posta del seduttologo      Stampa questa pagina  Invia questa pagina  Zoom: apri la pagina in una nuova finestra


Carlo risponde ai GS

I TARGET della seduzione

Target per categoria e per psicologia. Le differenze nella seduzione reale



da: fla vio [---]@gmail.com>
a: Carlo della Torre
data: 17 gen 2021, 15:17
oggetto: TARGET
proveniente da: gmail.com
firmato da: gmail.com
sicurezza: Crittografia standard (TLS) Ulteriori informazioni
: Importante secondo Google.

Ciao Carlo.
Conosco i tuoi impegni, in questo periodo siamo tutti impegnati, ci tengo lo stesso a scriverti per chiarire la questione TARGET non solo per me anche per i colleghi, spero che apprezzino, senza dimenticare i tuoi futuri allievi.

La base dei tuoi insegnamenti è spiegata bene nell'articolo SEDUCTION SCUOLA DI VITA nella sezione COPERTINE del 27 luglio 2020, riflessione ispirata da una domanda posta dal sottoscritto nel FORUM.

Arriviamo al TARGET, tantissime sono le preferenze dei GS... le bionde, le more, le ricche, le mature, le russe, le danesi ecc… ecco qui nasce la mia critica costruttiva nei loro confronti.

Il TARGET è un fattore cruciale ma dovrebbe basarsi sulla testa/psicologia delle donne... le bionde non hanno tutte la stessa testa, così per le donne manager, stesso discorso per le ventenni, idem per le danesi ecc...

Cosa ne pensi?

Grazie per il tuo tempo, buona seduzione

GS VAGABONDO


Il maestro risponde

Ciao GS VAGABONDO, come promesso su whatsapp ti rispondo in priorità su tutto e ti pubblico per tutti i seduttori intelligenti. Ma non capisco come tu, che conosci tutti i precedenti secretati dell’articolo di copertina citato, possa collegarci il tema del TARGET delle donne.

Ho riletto l’articolo e i due precedenti sul Forum riservato che hanno ispirato l’articolo che hai citato e si parlava del mio fisico, del look, dell’aura, dell’energia paranormale e di life coach. Non ci vedo alcun collegamento col tema TARGET delle donne.
Nell’articolo e nei precedenti sul Forum si parlava del soggetto della seduzione mentre la tua domanda verte sull’oggetto della seduzione.

Comunque veniamo al TARGET. Ne avevi già accennato sul forum riservato e io credevo che tu ti riferissi al fatto che dovremmo guardare la testa delle donne e non solo l’aspetto fisico. Cioè il target dovrebbe essere scelto anche su come le donne sono fatte “dentro”.
Mi sembrava una critica costruttiva per essere troppo superficiali anche perché adesso sembra che il tema “superficiale” che interessi alcuni GS sia la seduzione delle ereditiere che abbiamo continuato a trattare nell’area riservata.

Allora se ho finalmente capito (mentre prima avevo preso fischi per fiaschi) tu intendi il TARGET delle donne del seduttore nel senso che nella seduzione contano i target psicologici (i diversi profili psicologici) e non i target di bellezza, ricchezza, professione, nazionalità, e non ti riferivi a una nostra superficialità nel prendere in considerazione solo la bellezza e/o la ricchezza delle donne.

Ti rispondo iniziando dalle ereditiere che sono di attualità nella parte riservata. Studiando i casi concreti che noi conosciamo direttamente, abbiamo notato che c’è un denominatore comune nella “conquista delle ereditiere”. Quasi tutte le ereditiere hanno in testa qualcosa che noi conosciamo (non parliamo di onenight alla Paris Hilton ma di relazione). Tutti i nostri conoscenti che hanno svoltato con delle belle ereditiere hanno intuito come si “conquista” l’ereditiera. Il TARGET della categoria ereditiere quindi esiste.

Le danesi. GS Svenska che ha lavorato per diversi anni a Copenhagen ci ha riferito che le danesi sono tutte uguali. Nessuna eccezione!

Le scandinave. I GS che lavorano in Svezia hanno scritto sul Forum riservato diversi report e loro esperienze di seduzione che tu hai letto dimostrano che le svedesi sono tutte uguali.

I GS avvocati dicono la stessa cosa delle loro colleghe.

Le ventenni (20-25) hanno la stessa testa per l’80/90% del TARGET. Te lo dico io e sai perché.

Le russe. La maggioranza si seduce con lo status e con i soldi non con l’aspetto fisico. Sono tutte uguali per l’80/90%.

Le bionde, le more. Le bionde sono tendenzialmente più gnegne, le more più carismatiche.

Le manager. Sono simili per l’80%. Le responsabilità influenzano il modo di essere interiore.
E potrei continuare per ogni categoria.

In sintesi. La conclusione è che le donne dello stesso TARGET per categoria sono uguali per l’80% e sono diverse per il 20%.
La diversità del 20% all'interno della categoria è raramente totale e ciò dipende da categoria a categoria.

Per esempio l’avvocatessa che si colloca per psicologia nel 20% di “diverse” non potrà mai essere totalmente diversa dalla sua categoria sociale. Non potrà andare in tribunale facendosi una canna vestita da alternativa. Se fosse troppo diversa non potrebbe sopravvivere in quel ambiente.

Ma anche le danesi e le svedesi non possono essere psicologicamente troppo “diverse” dalle loro connazionali. L’ambiente che le circonda le ha forgiate in un certo modo e continua a influenzarle ogni giorno. Nel loro intimo c'è una certa diversità ma un comportamento troppo diverso le emarginerebbe.

La diversità genetica (bionde more) non dipende dall’ambiente ma la notiamo tutti noi seduttori. L’80% delle bionde sono tendenzialmente algide e al contrario le more sono calde e hanno una forte personalità. La genetica delle bionde (naturali) viene dai climi freddi, dove le popolazioni hanno poche interazioni al di fuori della famiglia, mentre più la carnagione e i capelli sono scuri più la genetica proviene dai climi caldi dove la gente si incontra all’aria aperta e socializza. Le migrazioni hanno spostato le carte in tavola ma hanno di poco mutato l’imprinting ancestrale.

Anche le strafiche sono tutte simili per l’80% perché l’ambiente le forgia fin dall’adolescenza. Input > Output e si crea il TARGET dell’80%. Però c’è quel 20% che ha una mente diversa e proprio adesso mi sono appuntato che dovrò scrivere una lezione nella GS Revolution sulla seduzione delle strafiche che fanno parte del 20% delle “diverse”.

Una studentessa di giurisprudenza è per il 90% diversa da una studentessa di filosofia.

Potrei continuare su tutte le categorie e scrivere un trattato ma credo che in linea generale sia sufficiente. Ogni altro chiarimento sul Forum riservato.

Buona seduzione su tutti i target!



Carlo consiglia la Newsletter TOP SECRET sulla seduzione. Chi, come, dove e quando sedurre: tutto quello che bisogna sapere, e che nessun altro al mondo vi può dire.



(Venerdì 22 Gennaio 2021)


Home La posta del seduttologo      Stampa questa pagina  Invia questa pagina  Zoom: apri la pagina in una nuova finestra

scrivimi.gif
© testi & foto: Seduction Magazine - tutti i diritti riservati - copyright © 1997-2020.
Sito CSTR srl    Riproduzione vietata.     Help