Seduction.NET

Home La posta del seduttologo      Stampa questa pagina  Invia questa pagina  Zoom: apri la pagina in una nuova finestra


Carlo risponde ai lettori

Macron e Clooney non sono seduttori

La seduzione si studia dai casi reali non dalle teorie né dagli attori



Il lettore mi ha inviato diverse e-mail con molti spunti sulla seduzione. Alcuni contenuti sono troppo pesanti e troppo teorici non nella nostra linea editoriale. Rispondo oggi al punto 4 della prima e-mail ricevuta.



da: [nome secretato su richiesta][---]@gmail.com>
a: Carlo Della Torre
data: 19 apr 2021, 22:32
oggetto: spunti interessanti
proveniente da: gmail.com
firmato da: gmail.com
sicurezza: Crittografia standard (TLS) Ulteriori informazioni
: Importante secondo Google.

4- Di recente, avendo piu' tempo del solito come un po tutti noi mi sono imbattuto in libri interessanti sul tipo di uomo che piace alla donna oggi. Negli "uomini che piacciono alle donne" si e' fatto un calderone di tutto un po'. Un minestrone, con molte verita' ma rivelate in maniera troppo superficiale e spesso contraddittoria.

La parte piu' interessante riguardava un esempio specifico di uomo che attrae le donne di oggi: un uomo che e' virile dalla cintura in giu ma anche dalla cintura in su. Cioe' l'intellettuale prestante di cui spesso parli. Vengono citati Macron e Clooney come uomini che non devono dimostrare di essere uomini (abito e comportamento) perche' lo sono a pelle. Non devono dimostrare la potenza (muscoli). Interessantissimo. Io mi trovo molto a mio agio nei loro panni, cioe' di uomo che non deve dimostrare nulla. Pero' poi mi sorge il dubbio, ma questo tipo di seduttore seduce una categoria specifica e basta?

Cioe' donne eleganti, intelligenti, acculturate, di buona famiglia, professioniste, di bell'aspetto ma magari non molto "erotiche"? Oppure il seduttore di questo tipo seduce tutte? Io ho questa teoria che vorrei tu commentassi: il seduttore che seduce con l'energia, la mente e la comunicazione, seduce qualsiasi tipo di donna (povera, ricca, modaiola, consumatrice, shampista, pescivendola, professionista, marchettara, escort, giornalaia, insegnante yoga). Le seduce tutte ma ad un livello inconscio, perche' al livello conscio la donna sparera' tutte le sue pippe mentali dovute a percezioni illusorie sullo stile, sui canoni dei media, sullo status, sull'aspetto etc. Pero', se l'istinto ha gia' deciso tutto dall'inizio come dicevamo prima, noi ci fidanziamo e ci portiamo a letto qualcuno che non ci piace veramente ma ce lo facciamo piacere ma saremmo sempre attratti dal seduttore vero. Quello che seduce con l'unica cosa che conta, con l'unica cosa che si puo' possedere fino la fine: l'energia, la mente e la comunicazione.

Di conseguenza, seguendo il mio ragionamento, mi sono chiesto anche: ma allora il costume non conta nulla? Le nostre fisse sul dover utilizzare dei capi in qualche modo da macho, da duro, da mescolare con capi casual-eleganti non sono tutte scemenze? Illusioni?
Ultimamente mi sono divertito anche ad immedesimarmi nella mente di una donna, e personalmente troverei super eccitante un uomo che sa di potermi manipolare la mente e trombarmi come vuole senza dover dimostrarmi nulla con i vestiti che siano (simbolo di status economico, sociale o da duro) ne' dicendomi quello che voglio sentirmi dire. Gere e Clooney non sono proprio questo tipo di seduttore? Il seduttore che si rade e va spesso dal barbiere ma ha 4 vestiti nell'armadio e dice quello che gli passa per la mente come se tu non esistessi anche se sei Michelle Pfeiffer o Sharon Stone o la Carfagna?


Il maestro risponde

Macron e Clooney come uomini che non devono dimostrare di essere uomini (abito e comportamento) perche' ...“ perché sono potenti, ricchi e famosi.

Macron nella vita reale non è certo un seduttore, non comunica maschio, è sotto la protezione della moglie-mamma, come lo è sempre stato. Non comunica calore umano, nessuna empatia, non comunica attrazione, nessuna espressione. Comunica imbalsamato! Se non fosse il Presidente della Francia ma un giovane in carriera master ad Harward, potrebbe interessare le ragazze di buona famiglia in cerca di un marito pari status.

Clooney lo porto spesso come esempio di non seduttore avendo più volte scritto che se non fosse famoso ma il cassiere di una banca sarebbe trasparente. Comunicherebbe però affidabilità. Dovrebbe fare il testimonial di una banca. Non ha nulla del maschio. Lineamenti regolari ma da bello che non balla.
Prendere degli esempi da personaggi potenti e famosi serve a nulla. L'alter ego di Macron nella vita reale è un pariolino in carriera che interessa scopo (dopo) matrimonio. L’alter ego di Clooney è il cassiere della banca. D’altronde Clooney di intellettuale non ha nulla, come lui stesso disse: “Non ho fatto il giornalista come mio padre perché non sono intelligente”.
I libri e le riviste si devono inventare l’uomo e la donna dell’anno a rotazione altrimenti cosa scrivono? Ma non c’è alcun nesso con la realtà.

”Il seduttore che seduce con l'energia, la mente e la comunicazione, seduce qualsiasi tipo di donna”. Qui non ci riferiamo né a Macron né a Clooney che a energia, mente e comunicazione sono scarsi. Il seduttore a cui ti riferisci è solo una figura teorica.
Nella realtà ha anche un corpo, un viso, uno stile, un look, un carisma, una voce, uno sguardo, uno status, delle relazioni, delle esperienze, uno status mentale, delle cose da raccontare.

Con l’energia paranormale che è un’altra cosa (è nella parte secretata per i GS con i casi reali) si può attrarre senza far nulla ma dopo l’attrazione ci vuole anche il resto. Questo “seduttore completo” può attrarre i target più esigenti ma ha difficoltà col target “basic”.

Devi sempre considerare i casi reali non le teorie campate in aria o le star di Hollywood che seducono, quando seducono, per la fama.

Il look conta e ne discutiamo continuamente con i GS. Conta se ha certe caratteristiche e se è la seconda pelle del seduttore. Non posso spiegare in chiaro i meccanismi del look ma ti posso dire che il look fa la differenza se è come io lo intendo, lo creo e lo insegno. Non è il look tipo entro nel negozio di Armani o di Gucci e mi compro il vestito. Assolutamente no. E’ un discorso sofisticato di comunicazione subliminale.

A me sembra che ti stai appoggiando troppo alle teorie.
La seduzione è un fatto reale e deve essere analizzata dai casi reali come faccio io con i GS.

Caso reale > descrizione dettagliata > analisi di tutti i meccanismi.
Cercare di capire la chiave della seduzione dalle teorie, che anche io scrivo in chiaro perché di più non posso svelare, ti complica la vita e la seduzione reale.

Buona seduzione pratica Carlo



Carlo consiglia la Newsletter TOP SECRET sulla seduzione. Chi, come, dove e quando sedurre: tutto quello che bisogna sapere, e che nessun altro al mondo vi può dire.



(Martedì 11 Maggio 2021)


Home La posta del seduttologo      Stampa questa pagina  Invia questa pagina  Zoom: apri la pagina in una nuova finestra

scrivimi.gif
© testi & foto: Seduction Magazine - tutti i diritti riservati - copyright © 1997-2021.
Sito CSTR srl    Riproduzione vietata.     Help