Seduction.NET

Home Editoriali      Stampa questa pagina  Invia questa pagina  Zoom: apri la pagina in una nuova finestra


Seduzione anti-crisi

La seduzione in piscina

Non c’è cosa più divina che essere rimorchiati in piscina


di Carlo Della Torre


Due piccioncine con un solo ingresso


Come abbiamo previsto la crisi sta peggiorando, la disoccupazione cresce ancora, l’emigrazione sta svuotando il paese. Nell’articolo Tutta la verità sul futuro dell'Italia avevamo scritto: ”I politici ladri, cretini e ignoranti, ma anche “furbetti del quartierino” che sanno tenere a bada il popolino, parlano continuamente di ripresa e rilancio dell’economia”.

Dal nostro articolo ha preso lo spunto il Fatto Quotidiano che oggi approfondisce il tema della finte riprese annunciate.

Mai credere a una sola parola pronunciata dai politici della casta. Parlano per difendere i loro interessi, contro i vostri interessi, e vi credono cretini come le vecchiette che guardano la tv. Ogni dichiarazione ha lo scopo di disinformare, di manipolare, di deviare la vostra attenzione, di camuffare i loro interessi. Ogni trasmissione televisiva come ogni giornale finanziato dal sistema hanno gli stessi scopi: deviare l’attenzione, manipolare, disinformare. Il pregiudicato Berlusconi è arrivato a dichiarare senza vergogna che a lui interessa perfino “il bene del paese”! Non c’è limite alle sparate dei politici di qualunque “compagnia teatrale”.

I vip&pip della casta feccia continuano a pippare in Costa Smeralda pagando a caro prezzo le marchette delle prostitute e delle veline mentre le quotazioni delle stesse sono in calo nelle città. Una tipa di “uomini e donne”, la tv della moglie di Costanzo, ha fatto una pippa ad un pappagallo romano in città per 200 euro! La crisi c’è anche per loro!
Ma i vip&pip e le loro prostitute non ci interessano.

In questa situazione i crisi non tutti i seduttori possono permettersi di andare in vacanza al mare o a rimorchiare all’estero. Ad agosto alcuni ragazzi si svenano per andare a cazzeggiare Ibiza, tornando “in bianco” e con le tasche vuote, dopo aver passato tutte le notti in discoteca a Vodka e Red Bull, senza nulla “concludere”. I più fortunati si fanno un’ubriaca impasticcata e quando tornano al paesello raccontano di seduzioni mirabolanti a ripetizione, e forse perfino si auto-convincono, per giustificarsi la fregatura. La gente di Ibiza è la versione per i poveri dei vip&pip della Costa Smeralda. People from Ibiza: "Statevene a Ibiza".

Alcuni aspiranti seduttori s’indebitano per andare in vacanza o per viaggiare all’estero! Non fatelo, la situazione economica peggiorerà ancora. Oltre il 90% dei seduttori che investono in vacanze costose tornano a casa insoddisfatti. Ad agosto l’investimento costa fino al triplo che in bassa stagione. E quando c’è troppo casino, con il turismo di massa d’agosto, perlopiù gente di merda, si seduce dieci volte di meno.

Nell’editoriale di luglio abbiamo parlato della seduzione al parco, a costo zero. Ma quando fa il caldo di agosto il parco non è il posto migliore per sedurre "freschi".

Allora ho fatto per voi l’esperimento della seduzione in piscina. Ottimi risultati, inaspettati.

Ovviamente occorre trovare la piscina più adatta ai nostri scopi. Dove in mezzo alle famiglie e ai bambini ci sia anche qualche bella gnocca non accoppiata e che almeno sia da 6. Nelle piscine c’è una buona percentuale di gnocca in compagnia di un’amica, che al contrario che altrove è spesso dello stesso livello o al massimo con un +/- 1 punti di differenza. Perché la cozza non ama farsi vedere “desnuda” al confronto della bella gnocca.

Nelle piscine ci capitano anche le gnocche da 8 ma con queste è questione di fortuna, dipende da dove troverete il posto libero, senza sembrare i rimorchioni a caccia di gnocca, che con costoro le gnocche se la tirano anche in piscina. Di gnocche da 6 invece ce ne sono abbastanza ed è molto probabile che capiterete casualmente “a tiro di sguardo”.

Seduzione passiva. La gnocca vi studierà con calma e voi farete altrettanto. Ogni tanto qualche reciproco sguardo fugace. Quando la gnocca sarà "matura" vi manderà un semaforo verde. Se non partite vi suonerà il clacson. Se non partite col clacson vi investirà! Non “attaccate” le ragazze che non vi abbiano dato semaforo verde. Se avrete preso una buona posizione, “a tiro di sguardo”, potrete giocarveLa su più gnocche. La posizione è la chiave della seduzione in piscina. Non fate i pappagalli da piscina lanciandovi alla kamikaze.

Durante i miei esperimenti in piscina c’erano almeno due gnocche da 9 (con l’amica da 8) ma io non ero posizionato “a tiro di sguardo” e per rimorchiarle avrei dovuto fare la spappagallata, che io detesto, perché se la donna non mi ha studiato significa che mi considera alla stregua di qualsiasi pappagallo, e anche se ci stesse a me non interesserebbe, perché non mi ha selezionato... significa che da' retta a con tutti... non mi interessa neppure se è da 9.

Il GS ivi presente, non appena rientrerà dalle vacanze, potrà scrivere sul Forum riservato i “case piscina” ai quali ha assistito, con tutti i dettagli della seduzione. Io scriverò eventuali correzioni e commenti. Uno dei case è molto significativo per come è avvenuto il primo contatto.

Non c’è cosa più divina che essere rimorchiati in piscina.

In piscina si incontrano tante gnocche da 6 con pochi euro di ingresso. In tempi di crisi chi si accontenta "gode"



Carlo consiglia la Newsletter TOP SECRET sulla seduzione. Chi, come, dove e quando sedurre: tutto quello che bisogna sapere, e che nessun altro al mondo vi può dire.



(Lunedì 12 Agosto 2013)


Home Editoriali      Stampa questa pagina  Invia questa pagina  Zoom: apri la pagina in una nuova finestra

scrivimi.gif
© testi & foto: Seduction Magazine - tutti i diritti riservati - copyright © 1997-2021.
Sito CSTR srl    Riproduzione vietata.     Help