Seduction.NET

Home Editoriali      Stampa questa pagina  Invia questa pagina  Zoom: apri la pagina in una nuova finestra


Seduzione controcorrente

Natale al mare

Il Natale della seduzione nascente


di Carlo Della Torre


Nadine. Una bella seduzione natalizia senza lieto fine


Natale al mare è il Natale della seduzione nascente.
Natale in casa è il Natale della seduzione morente.
Ogni anno il seduttore ha l’eterno problema di come passare le feste anti-seduzione, solo famiglia, parenti e vecchi amici, e niente seduzione. Comprare regali e regalini è uno stress anti-seduzione. La depressione del seduttore durante le festività natalizie la conoscete tutti.

L’unico modo per cancellare le feste anti-seduzione è scappare al mare dove il sole e la seduzione splendono.
Al mare a Natale non c’è la seduzione di massa dell’estate. E’ una seduzione per pochi, che si accoppiano essendo stati già “preselezionati”!
Spezzare in due tronconi l’inverno anti-seduzione ti da’ la carica e l’energia per superare la seconda metà dell’inverno.

Il problema dell’inverno è che l’inverno è troppo lungo. Uno o due mesi d’inverno per cambiare il look sono buoni per la seduzione. Dopo due mesi non si può più sedurre. La mancanza di luce intristisce. Non c’è motivazione né la carica d’energia per la seduzione. L’abbigliamento pesante e coprente completa il quadro anti-seduttivo.

Al mare tutti gli ormoni si riattivano immediatamente.
Passare dalla vista di donne incappucciate alla vista di donne in bikini, nel giro un giorno, regala una bella sferzata di energia della seduzione.

Ma non tutte le seduzioni finiscono a lieto fine, neppure al mare!
Nadine è stata una bella "seduzione natalizia" ma poi ha voluto dettare le regole al seduttore!
Non si dettano le regole al seduttore! Allora il seduttore dopo aver ascoltato le regole ha detto “fine”. Non era mai successo a Nadine di sentirsi dire da un uomo la parola fine, così a bruciapelo e senza la possibilità di replica.

Allora Nadine ha scritto: “Da me non si può scappare!!! Mi si può solo perdere!!!”. Ma il seduttore non ritorna sui propri passi, e Nadine dovrà accettare di non ricevere alcuna risposta, così Nadine capirà che il vero seduttore può ben scappare e senza perdere nulla. Il comune mortale invece rimane “appiccicato”, a qualsiasi condizione. Nadine è stata abituata alla seduzione del comune mortale. Nadine imparerà che la seduzione del seduttore è tutt'altra seduzione.

Avanti un’altra. Ma che sia al mare!



Carlo consiglia la Newsletter TOP SECRET sulla seduzione. Chi, come, dove e quando sedurre: tutto quello che bisogna sapere, e che nessun altro al mondo vi può dire.



(Martedì 10 Dicembre 2013)


Home Editoriali      Stampa questa pagina  Invia questa pagina  Zoom: apri la pagina in una nuova finestra

scrivimi.gif
© testi & foto: Seduction Magazine - tutti i diritti riservati - copyright © 1997-2021.
Sito CSTR srl    Riproduzione vietata.     Help