Seduction.NET

Home Editoriali      Stampa questa pagina  Invia questa pagina  Zoom: apri la pagina in una nuova finestra


Discorso 2016

Cosa vi aspetta nel 2016

La verità che nessun "renzi" mai dirà


di Carlo Della Torre


Apertura del discorso di fine anno


Come da tradizione di Seduction.net per il nuovo anno ecco un mio breve discorso a tutti i seduttori e liberi pensatori. Casalinghe, coatti, tamarri e popolino esclusi.

Tutti i politici a ogni fine anno vi raccontano che l’anno appena passato è andato bene ma l’anno che sta per cominciare andrà molto meglio. Renzi che è un genio della manipolazione dei numeri e dei fatti (e crede che le slides usate con tecniche manipolative possano camuffare la realtà e convincere) vi avrà raccontato la sua versione “aggiustata” (io non l’ho ascoltato perché sapevo cosa avrebbe detto) e il Presidente della Repubblica dei Ladri ha provato a fare il critico per calmare il popolino e per farsi percepire come un “buon vicino”.

Tutti hanno sparato una valanga di parole come a ogni fine anno. Se ascoltate tutti i discorsi bla bla bla dei politici degli anni che furono non c’è mai stato un anno nel quale le cose siano andate come essi le manipolavano! Al popolo basta dare le speranze e le emozioni nelle ricorrenze, poi il popolo bue dimentica tutto. I manipolatori lo sanno bene e fanno il loro gioco delle tre carte seguito dal due di picche. Ogni anno.

Vi hanno detto il falso. Nei prossimi editoriali smonteremo tutte le manipolazioni e tutti i giochi delle tre carte. Qui evidenziamo solo un dato reale, che azzera tutte le manipolazioni, che nessun politico mai nominerà:

L’Italia è il paese che cresce meno nell’Unione!

Se si può parlare di crescita quando si confermano le crescite da prefisso telefonico del nord. Leggete tutti gli Editoriali, non ho mai sbagliato una previsione e ho sempre fatto le analisi in anteprima su tutti i media. Non perché alcuni giornalisti e politici non conoscano la situazione reale, alcuni ben la conoscono, ma non possono rivelarla.

Ripeto e stampatevelo in testa che l’Italia è il paese che cresce meno nell’Unione ma Renzi non ne ha le slide, ovviamente.
Se facciamo il calcolo comparativo che nessuno v’induce a fare siamo col segno meno, ma un segno meno che neppure i prefissi telefonici del sud basterebbero per quantificare. Crescita col petrolio regalato e l’euro ai minimi. Con questi parametri dovremmo fare almeno + 5% ma Renzi vi dice che lui è il mago della crescita. Si! Lui è il mago ma della crescita della CASTA CRIMINALE!

Cosa vi aspetterà nel nuovo anno? Vi aspetta lo stesso trend al ribasso. E quando Renzi capirà che non potrà più manipolare i dati si dimetterà e vi lascerà col culo per terra!

Cosa fare? Espatriare e/o disinvestire tutto dall’Italia per spostare tutto all’estero. Tutti i tipi d’investimento dagli appartamenti ai negozi alle attività. Ovviamente ci vuole molta oculatezza e solo dopo aver conosciuto il mercato e le persone. Mai fare passi a rischio, che ci potrebbero essere le trappole per stranieri.
Comunque tutto fuori anche per chi è costretto a restare nel Brutto Paese. I paesi dell’est che venti anni fa avevano le pezze al culo, ci hanno già superato in infrastrutture, funzionamento dello stato, qualità della vita e pil pro capite sul potere d’acquisto. Presto ci supereranno anche nel pil pro capite nominale. Ciò significa che chi investe a est (come stanno facendo quasi tutte le multinazionali) fra dieci anni avrà raddoppiato il capitale (oltre agli utili che avrà guadagnato nei dieci anni) mentre chi investe e/o non disinveste nel Brutto Paese diventerà povero come erano gli albanesi dieci anni fa. Ho fatto un calcolo approssimato e semplicistico, ma questo è il trend che nessuno mi può confutare, neppure Renzi con le tre carte.

Allora vi auguro un Buon 2016 di benessere condito da una feconda seduzione. Non credete ad alcun manipolatore. Se v’istigo a “fuori tutto” e non ci guadagno nulla, potete credere al vostro vate maestro.

Avanti a fuori tutta
Buona seduzione
Carlo


Il maestro parla del 2016 e dimostra le sue previsioni




Carlo consiglia la Newsletter TOP SECRET sulla seduzione. Chi, come, dove e quando sedurre: tutto quello che bisogna sapere, e che nessun altro al mondo vi può dire.



(Venerdì 1 Gennaio 2016)


Home Editoriali      Stampa questa pagina  Invia questa pagina  Zoom: apri la pagina in una nuova finestra

scrivimi.gif
© testi & foto: Seduction Magazine - tutti i diritti riservati - copyright © 1997-2021.
Sito CSTR srl    Riproduzione vietata.     Help