Seduction.NET

Home La posta del seduttologo      Stampa questa pagina  Invia questa pagina  Zoom: apri la pagina in una nuova finestra


Carlo risponde ai lettori

11 consigli di seduzione reale

Meno libri film tv influencer pippe mentali e + seduzione reale



da: [--][--]@gmail.com>
a: Carlo Della Torre
data: 27 mag 2022, 20:18
oggetto: Re: primi tentativi seduzione vera dopo 2 anni lockdown
proveniente da: gmail.com
firmato da: gmail.com
sicurezza: Crittografia standard (TLS) Ulteriori informazioni
: Importante principalmente perché leggi spesso messaggi con questa etichetta.

Ciao Carlo! Ho letto le tue risposte, anche se mi sembrano un po' sbrigative ultimamente. Sarai impegnato, ma non dimenticare di mantenere il tuo centro! Hai pubblicato foto con molte donne diverse, io non riuscirei mai a frequentarne così tante in un breve periodo, non riuscirei a dare il meglio di me con più donne contemporaneamente. Mi hai fatto venire in mente un pilota di linea Spagnolo che conobbi a [città] e mi disse "[Nome], non ci si stanca mai di fare sesso!". Beh io non ero molto d'accordo, tutto stufa quando e' troppo! Anche le donne ed anche il sesso! Nella vita c'e' molto altro. Non vorrei essermi rivolto ad un ossesso della seduzione che forse mi ha spinto inconsciamente a fare lo stesso negli ultimi tempi, perdendo invece me stesso. Il tempo con me stesso.

La tua concezione del "sedurre con lo status" mi sembra un po' riduttiva. Ho lavorato in un resort di alto livello negli [Grande paese]e la scorsa estate in un hotel 5 stelle in [regione Italia] e so' distinguere benissimo un "riccotto" privo di charme ed uno che risulta essere così ammaliante da sedurre anche gli uomini che ha intorno.

Mi sembra di intuire che tu non apprezzi molto chi seduce "con lo status". Forse e' quello il problema, bisogna distinguere chi seduce "con lo status e basta" (cioe' con potere, classe sociale, lusso, possessi, soldi) e chi seduce con lo status ma anche con il charme, l'intelligenza, il fascino, lo stile, la creativita', l'ambizione, l'amore per la vita.

Mica mi vorrai dire che Mastroianni seducesse solo con lo status di attore milionario vero? Si intuisce subito che sia un uomo unico. Stesso discorso per un bruttino alla Sgarbi, uomo di grandissima cultura artistica (non noiosa accademica!) o di un Ronald Reagan ed il suo fascino da uomo semplice, innocuo ed acqua e sapone. Una donna come Nancy Reagan e' il mio ideale, e mentre ero in South Carolina ne sedussi passivamente una, mi disse "sei il mio preferito". Una nonnina sulla 60ina piacevole, dolce, elegante. Il mio tipo di donna ideale in pace con se' stessa. Difficile da credere, ma per una donna cosi' perderei la testa.

Non ci si può ridurre "al sedurre SOLO ed esclusivamente con se' stessi". Come tu dici spesso, bisogna migliorare se stessi (alla fine migliorare se stessi porta ad un certo tipo di status...non credi? Che sia quello di un apprezzato e piacevole istruttore di yoga o un consulente di seduzione come te!). Nessuno seduce col suo essere nudo e crudo! Forse un barbone, ma non mi sembra abbiano molto successo da quel che vedo! Neanche quel perdigiorno "vivi alla giornata" di Casanova! Seduceva con lo stile, i profumi, la comunicazione, le storie dei suoi viaggi ed avventure, il suo charme che ipnotizzava le classi nobiliari, il suo business spicciolo alla Napoletana. Il suo innamorarsi anche se mai a scopo di matrimonio. Io amo le donne, spesso decido di amarne una, come la signora di Chicago che e' rimasta bloccata qui da noi causa tampone positivo. Anche se per poco, avevo deciso di farla stare bene perche' e' una donna piacevole e mi ha invitato a Chicago per trovarla, mi vuole cucinare le ricette che ha imparato dalla Calabria.

Sei veramente convinto che tu non seduca con lo status? Quando le donne ti chiedono che lavoro fai, cosa dici? Insegno seduzione. Faccio il consulente. Naturale, le donne ti provano! Le hai sedotte ancora prima di fare altro…

Come ti dissi un tempo, per un periodo di 3 anni scrissi. Odiavo Roma e ebbi un rapporto conflittuale con mio padre. Mi chiusi in terrazza a scrivere e leggere per 3 anni. Da lì il mio piacere nello scrivere e nel divagare. Da non confondere con "l'essere sognatore che non seduce mai". Io sono un tipo alla Gere, Mastroianni, Reagan, Newman, Eastwood. Per citarti delle personaita' simili alla mia. Con senso di umorismo, ma acqua e sapone, sobri, intelligenti, galantuomini. Ho sbagliato ad invitare quelle 2 Olandesi, erano delle "party girls". Una delle due si e' impacciata, sai perche'? Perché era un chiaro "facciamo una cosa a 3". Infatti ho compreso anche la domanda in Olandese alla amica, "cosa vuole da noi esattamente?". Dopo in camera, l'altra più spigliata stava cercando di convincerla e l'amica rispondeva "tu sei pazza!". La turista della foto non ho proseguito perche' non era la mia Nancy Reagan...cosa me ne facevo? Che ci faccio con un orgasmo sbagliato? Bisogna amare le donne giuste, Carlo! Spero e mi auguro che anche tu impari ad amarle come sto imparando anch'io. Amare una donna, a differenza di averne bisogno, ci innalza. Ci fa stare bene, sorridere alla vita. Il sesso ed il rimorchio sono faticosi, estenuanti, noiosi, banali, patetici. Sono per il gregge… per i sonnambuli… ad maiora!


Il maestro risponde

Ciao [Nome] ti rispondo in priorità sulle lettere private perché è il prosieguo di una conversazione pubblica e tutto quello che scrivo (con le necessarie censure per i temi riservati ai GS) è per aiutare la tua seduzione e dei lettori in chiaro e non per scrivere qualcosa perché a me personalmente non piace stare al computer a scrivere pipponi ma preferisco pensare alla seduzione reale ed essere ivi presente. Sdrammatizzare e ridere anche della seduzione, è il mio primo consiglio. Mi sembra che tu la drammatizzi troppo. Ti serve leggerezza, essere più leggiadro! Ovvio che la seduzione non è tutto nella vita ma io qui in questo magazine tratto soprattutto della seduzione.

1. Questa risposta è centrata come la precedente ma come avrai ben capito non posso dire tutto e neanche una parte della seduzione e hai anche capito che sono più impegnato di prima nella seduzione reale che mi si presenta senza ossessione alcuna. Pratico soprattutto la seduzione passiva, lancio la palla a chi la merita, alle perle della seduzione, e aspetto la palla di ritorno. Scrivere è tempo sottratto alla vita e alla seduzione reale e queste lunghe lettere di pipponi mentali ai lettori non interessano.

2. Nella seduzione sono narcisista. Le ragazze mi devono apprezzare, amare, non temere, fidarsi, e le altre non esistono. “Impara” a sedurre almeno una che ti piace, senza ossessione, piuttosto che criticare con elucubrazioni mentali senza fondamento chi ne seduce diverse. Ma per fermarti con quella giusta, come sembra sia il tuo desiderio, non dovrai frequentare diverse donne? Oppure ti fermeresti con la prima che ti ci sta? Chiarisciti le idee. Però mai sbroccare per una donna speciFica. Consiglio spassionato.

3. ”io non riuscirei mai a frequentarne così tante in un breve periodo”. Prova almeno che abbiano voglia di frequentare te. Puoi sempre “congelarle". Come sanno i GS io di solito non do seguito… quelle che hai visto sono alcune “fortunate”, come lo sono anche io per loro.

4. Non sono contro la seduzione con lo status e neppure esclusivamente con lo status. Ognuno seduce con i suoi punti di forza e si rivolge al target che apprezza quei punti di forza. C’è chi seduce con i muscoli, chi con gli occhi, chi con i soldi, chi con la fama, chi con l’affidabilità, chi con il corteggiamento romantico, chi con il carattere, chi con la personalità, chi con la perseveranza, e chi con la fame (motivazione)! Bisogna solo analizzare con quale forza prevalente e con quali forze concomitanti sia avvenuta la speciFica seduzione. Imparare a sedurre solo con se stesso aumenta l’attrattiva degli altri punti di forza. C’è una sinergia nella seduzione.

5. Mastroianni sullo schermo era un seduttore e nella vita reale lo era di riflesso.

Se il sig. Mastroianni avesse guidato un bus Atac sarebbe stato un bel signore.

Ecco sul Forum riservato per conoscenza diretta di un fatto.
Sgarbi non è un seduttore ma non è bruttino come tu dici. In passato quando era più giovane e attivo ci provò insistentemente con delle mie amiche (una di loro bellissima) e prese solo dei rifiuti e all’ennesimo rifiuto insultò la bellissima perché secondo lui doveva accettarlo perché lui è lui (sic). Sgarbi ha la concezione che 1) la fama deve sedurre e 2) che provarci con tutte è essere macho. Usa la sua fama per sedurre (sui media) qualcuna in cerca di fama (sui media). Seduzione voto 4/10 perché ha una bella voce e direi anche un bel viso. Usa l’auto blu per portare “a spasso” le gnocche. So molte cose che non posso pubblicare. Il mio consiglio per te è meno film meno tv meno libri meno scrittura meno inflencer meno gossip e più seduzione reale. Film e libri possono ben-essere una evasione dalla realtà che ti ricarica ma bisogna mantenere un certo equilibrio fra evasione e partecipazione. Il mondo finto va invece cancellato del tutto perché ti devia dalla seduzione reale. Io col mondo finto sono allo zero assoluto mentre nella seduzione reale sono al mio massimo storico. Tv solo le news su rainews24, di gossip mai letto un articolo, non conosco alcun nome di gossip tipo fra Cazzo da Velletri al Fratello Vip si è scopato Giovannona Coscialunga. Boh “chi cazz’è” … me ne può fregar de meno di cliccare. Non seguo alcun/a influencer. Nel mio segretissimo profilo Instagram le followers sono ragazze conosciute nella vita reale che mi seguono e io seguo loro, altrimenti delete.

6. nonnina sulla 60ina piacevole, dolce, elegante. Il mio tipo di donna ideale… per una donna cosi' perderei la testa.”. A me fa v…… solo a pensarci, ma ti confesso che mi affascina Nancy Pelosi. Per il potere, la personalità, il carisma e per l’eleganza. A letto nuda credo che neppure a cannonate. C’è un GS che ama le Milf e le Gilf rigorosamente benestanti. Ognuno ha il proprio target. Nulla da obiettare. Si sa che le Gilf USA sono le più vogliose. Le dovrei consigliare a un pappagallo romano che è motivato solo da Milf e Gilf non attraenti e non è un ripiego facile ma una scelta esclusiva! Il mondo della seduzione è vario. A me piacciono solo le modelle ventenni e spero che le lasciate tutte a me e che a voi facciano schifo. Non mi offendo se prendo i vostri scarti!

7. ”Sei veramente convinto che tu non seduca con lo status? Quando le donne ti chiedono che lavoro fai, cosa dici? Insegno seduzione. Faccio il consulente. Naturale, le donne ti provano!”. Se sono convinto lo sanno solo i GS. Nessuna ragazza mi chiede che lavoro faccia, né l’età. Non ti scervellare su “come può essere?!” Devieresti dalla tua seduzione. I GS sanno “come può essere?!”
Nessuna sa di Seduction, tranne le miss Seduction, ovviamente, e qualche ragazza che lavora con l’immagine o con la comunicazione e percepirebbe Seduction come un lavoro simile al suo. Nei miei social segretissimi con nick e accettazione con superselezione (1 su 10 a me nota è accettata) Seduction non è neppure menzionato. Dovresti allenare la tua percezione sulla seduzione reale con la pratica, e l’intuizione della psicologia femminile, con la frequentazione delle donne. La seduzione non è quella che leggi nei romanzi, nei libri sulla seduzione o che vedi nei film. Quella è la seduzione immaginaria che la gente vuole vedere per sognare di riviverla. Il sogno fa bene e “aiuta a vivere meglio” come diceva quel cretino in tv. Anche io leggo di tutti i paesi del mondo e sogno di trasferirmi in una città paradiso terrestre però ancora sono inchiodato nelle mie due patrie e non ci sto per niente male. Non è che non devi leggere o guardare film. Devi solo considerarli come un distacco/pausa/evasione dalla realtà.
Dopo però ti devi allenare per visualizzare e ritornare alla realtà. Per concludere il punto 6: io non ho status, seduco senza status ma non sono contrario a chi seduce con lo status. Di più non t posso dire.

8. ” Dopo in camera, l'altra più spigliata stava cercando di convincerla [a fare una cosa a tre,ndm] e l'amica rispondeva "tu sei pazza!". Ti faccio i complimenti se capisci bene l’olandese origliando alla porta delle camere. Io con l’olandese sono a zero neppure se me lo urlano dentro l’orecchio.

9. Lettura e scrittura bene, benissimo, complimenti. Ma oltre un certo limite sono evasioni dalla realtà inversamente proporzionali alla seduzione reale.

10. Amare le donne (nel senso umano) certo che sono d’accordo. Entro nella loro testa, divento donna, le capisco e le giustiFico, e le rispetto come me stesso. Penso: “se fossi donna penserei e mi comporterei come lei?’”. Se la mia risposta è si, sono giustiFicate.
Disprezzo invece quelle che come i loro simili di sesso maschile non meritano alcun rispetto: arrampicatrici senza scrupoli, veline col “unico dio” soldo, e tutte quelle che si vendono sotto qualsiasi forma anche accettata dalla morale comune dell’involuzione della specie umana.

11. ”Il sesso ed il rimorchio sono faticosi, estenuanti, noiosi, banali, patetici.” D’accordo, bella frase. Soprattutto il rimorchio seriale dei pappagalli è patetico e da sfigato. Il sesso con i prelminari senza l’ansia da prestazione alla Siffredi - individuo torbido icona dei morti di fica - bensì in un’estasi di seduzione, è molto bello.
Sul rimorchio. Oggi non si rimorchia ma capita di conoscersi. Se non frequenti i gruppi e non conosci le donne sul lavoro o se nei tuoi ambienti non ci sono donne di tuo gradimento, in qualche altro modo dovrai pur conoscerle, per amarle, come tu dici, ed essere amato. La seduzione contemporanea non è facile, tranne per chi si accontenta di quello che passa il “convento online”!

Buona seduzione "buona e giusta" Carlo

Sabato 4 giugno. Seduzione romantica da un luogo romantico ©



Carlo consiglia la Newsletter TOP SECRET sulla seduzione. Chi, come, dove e quando sedurre: tutto quello che bisogna sapere, e che nessun altro al mondo vi può dire.



(Lunedì 13 Giugno 2022)


Home La posta del seduttologo      Stampa questa pagina  Invia questa pagina  Zoom: apri la pagina in una nuova finestra

scrivimi.gif
© testi & foto: Seduction Magazine - tutti i diritti riservati - copyright © 1997-2021.
Sito CSTR srl    Riproduzione vietata.     Help