Seduction.NET

Home Copertine      Stampa questa pagina  Invia questa pagina  Zoom: apri la pagina in una nuova finestra


Vittoria dei seduttori

Le elezioni le abbiamo vinte SOLO noi

I poteri della seduzione influenzano anche le elezioni. Centrati tutti i bersagli vincita da superenalotto



Ho brindato con la mia amichetta tedesca perché le tedesche mi hanno portato sempre fortuna mai una débâcle. Certo della vittoria ho brindato prima di votare. Ben coperto non per il look ma per un mal di gola per essere stato due ore al freddo "mezzo nudo" in piena notte. I GS sanno...


Andiamo nella copertina di ottobre, è troppo presto per un nuovo editoriale.

Prima di leggere la copertina di oggi leggete nuovamente l’editoriale del 25 settembre che ha dell’incredibile. Come in tutti gli editoriali le previsioni e le nostre “campagne anti-candidati" poltronisti hanno fatto centro su tutti i partiti e candidati obiettivo da neutralizzare. Il nostro passaparola intelligente ha scosso le persone che erano state manipolate dalla tv e dai media e le ha indotte a pensare liberamente sulla vera realtà non manipolata ed hanno votato come indicato da Seduction.net.

Trombati tutti i nostri bersagli e premiati solo i due partiti che avevo indicato (Partito di Giorgia Meloni (Fratelli d’Italia e di Conte/Grillo Movimento 5S “originale”).
Abbiamo vinto un supernalotto contro tutte le previsioni dei giornalai bla bla bla, blabbla tu che blabbo anch’io. Hanno tutti blablablato ad minchiam. Non ne hanno azzeccata una. Un lettore che conosco personalmente mi ha riferito che anche Bruno Vespa conduttore della trasmissione Porta a Porta che dal nome forse vorrebbe evocare le minchiate che si sparano tra vicini di casa (tipo la sora Lella alla sora Assunta risponde il cognato Nando e quello del piano di sotto Annibale, che te li raccomando per quante ne sparano), ha dichiarato che i giornalai (lui li chiama giornalisti) hanno sbagliato tutte le previsioni lui compreso ha confessato, dando il M5S di Conte perdente e la elezione di giggino o’ bibitaro come sicura! Sicure ‘sto c****. E tutti i giornalai invitavano giggino o’ bibitaro a parlare in tv e lo intervistavano sui quotidiani come fosse un grande uomo di stato! Della repubblica delle banane. Hanno toppato su tutto, tanto che adesso non guardo più raiplay, non potendo credere a nulla e perdendo solo il mio prezioso tempo da dedicare alla seduzione.

Si perde solo tempo ad ascoltare una sfilza di commentatori che parlano tanto per parlare, sparando una serie di minchiate con lunghe pippe mentali senza contenuti, perché non hanno di meglio da fare, ovviamente tutti zero in seduzione come in intelletto. Anche il comune mortale che li ascolta non ha di meglio da fare e ammazza il tempo ascoltando minchiate.

Ma i comuni mortali io li capisco: stanchi dal lavoro, la moglie che rompe i coglioni e ha sempre il mal di testa, non vogliono andare a letto (a fa’’ ché) allora si sbracano sul divano a guardare Porta a Porta. Anni fa il mio migliore amico, sposato e figliato, un gigante, ex compagno di seduzioni “al vertice”, dirigente di una primaria banca, si era accasciato sul divano mentre guardava Porta a Porta! Non voglio fare illazioni…

Sono certo che abbiamo centrato tutti i bersagli non solo attraverso il passaparola - non siamo numericamente influenti quanto la tv degli idioti siamo una nicchia e come mi riferì una mia ex coatta riferendo il commento di un suo amico coatto “lui si rivolge solo agli intelligenti”) ma che c’é anche del paranormale: l’energia continua che invio colpisce i target da abbattere secondo la giustizia universale. In questo “modulo” io impersono un giudice incaricato della giustizia universale. In questo modulo l’energia distruttiva colpisce lenta perché nel macrocosmo ha bisogno di tempo per inviare una grande quantità di energia a flusso continuo sul target. E’ diverso dalla mia seduzione reale dove l’energia positiva circoscritta nel mio microcosmo trasmette il bene (della seduzione) in tempo reale. Per spiegarmi meglio: nel caso del giudice universale immaginate un laser che colpisce continuamente un target - anche quando penso ad altro mi basta attivarlo e continua da solo - fino ad abbattere il target a seguito delle continue scariche ricevute ininterrottamente nel tempo. Non è un colpo secco ma un flusso continuo di energia giustizialista. Per la seduzione nel mio microcosmo pensate invece ad un flash magnetico seguito da una luce calda continua. I lettori in chiaro che seguivano la buonanima del rag. Piero Angela crederanno che io stia sbarellando per troppa seduzione mentre i GS hanno le basi e le conoscenze dei fatti capiscono di cosa sto parlando.

Leggete tutti gli editoriali a cominciare dall’abbattimento di Renzi condannato dalla giustizia universale e ridotto al 2%. Il furbetto del quartierino è molto furbo - da rubagalline a socio del killer principe dell’Arabia Saudita - adesso ha fregato il dr. Nulla Calenda fregandogli oltre venti parlamentari mentre da solo col suo 2% non sarebbe neppure entrato in parla-mento. Abilissimo nel suo gioco delle tre carte non si è fatto vedere (altrimenti era all’1%) e ha lasciato la campagna elettorale al dr. Nulla Calenda. Forse glielo ha chiesto Calenda di nascondersi per non fargli perdere voti. Anche per quest’ultima furbata Renzi sarà punito dalla giustizia universale. La ex bella gnocca Elena Boschi (ancora bel viso ma culona) è entrata in parla-mento con le furbate di Renzi. E il dr. Nulla Calenda che crede di essere un furbacchione forse si farà furbo alla calende greche. Intanto è stato fregato da Renzi.

Su Di Maio abbiamo ottenuto più di quanto io volessi. Io credevo di abbassarlo allo 0,7-0,8% sufficente per cacciarlo a calci in culo, considerando che i 60 parlamentari che si era portato dietro con i loro elettori, amici e parenti, qualche decimo glielo avrebbero pur regalato. Lui si aspettava il 6% e ha preso meno dello 0,6%. Inoltre clamorosamente trombato nel suo collegio uninominale. Un cretino che non si sa fare neppure i conti sull'evento più importante della sua vita. Si può sbagliare ma non si può sbagliare di 10 volte. “Errare umanum est sbarellarem coglionicum”. Forse giggino o’ bibitaro calcolava che poiché il gas è aumentato di dieci volte in poco tempo anche lui sarebbe aumentato di dieci volte come il gas. E si era gasato. Adesso però sta canna del gas. Proveniente dalla merda, entrato nei palazzi storici, ha perso il senso della vita reale. Drogato dai soffitti affrescati e dagli incontri con la gente importante, ha tradito la rivoluzione anti-casta del Movimento a 5 stelle. Dice che il suo nuovo progetto politico (“Impegno per la Poltrona”) non è stato capito in poco tempo. Il progetto politico della poltrona Francia o Spagna purché se magna è vecchio almeno nella repubblica delle banane. Non si è inventato nulla di nuovo “giggino a cartelletta” (come lo chiama Grillo). Giggino Di Maio o’ bibitaro adesso vuole fare il consulente. Della Coca Cola. Aveva 2,4 milioni di followers sui social ovviamente falsi dato che ha preso solo 41.000 voti (24%) nel suo collegio uninominale. Adesso ha chiuso tutti i social perché i pochi followers veri stavano infierierendo. Non si infierisce sui perdenti ma nel caso di uno zero man, traditore poltronista, con la faccia da culo senza vergogna, si deve ben infierire, deve nascondersi in casa. Sembra che stia pensando ad un nuovo progetto politico per rientrare nei palazzi e sedersi nuovamente in poltrona. Lo annienteremo appena ci riprova.

Le gnocche beneFicaTe da Berlusca: la sexygnocca dei festini del Banana (come lo chiama Dagospia) ex sexy ballerina tale Mara Carfagna ha tradito il suo beneFicaAttore per avere una poltrona dal dr. Nulla Calenda. Avevamo detto di non votarla infatti nell’uninominale della sua zona è stata trombata alla grande. Ha preso un quarto dei voti di giggino o’ bibitaro, ultima in assoluto! Peggio di così non poteva andare. Non abbiamo fatto solo centro ma centro del centro, bersaglio abbattuto. Poi è stata ripescata con quegli algoritmi del maggioritario che sono al di fuori del mio controllo. La trombata è entrata in parla-mento. Se oltre ad essere bella gnocca avesse anche un minimo di coscienza dovrebbe sentirsi in colpa o quanto meno fuori posto come stra-trombata. Una bella gnocca lo è ancora, ma in parla-mento la gnocca non dovrebbe essere utile a nessuno. Non dovrebbe.

L’altra beneFiccaTa dal Banana che ha tradito il suo beneFicaAttore è Avvocatuncola “da esame di stato a Reggio Calabria” che come ha ammesso: Gelmini stessa, fu motivato dal fatto che a Reggio Calabria c'era una percentuale di esami superati di circa il 90% contro una percentuale di circa il 30% delle città del nord Italia. Ha scelto la via più facile senza selezione professionale come poi ha scelto la via più facile del Banana per entrare in politica. Trombata. Avevamo detto di non votarla non perché beneFiccaTa ma perché traditrice del beneFicaAttore. Centrata. I traditori di qualsiasi specie devono essere puniti ed è stata stra-trombata ma poi ripescata col sistema truffa che elegge chi gli elettori non vogliono. Abbiamo colpito la traditrice centrando in pieno il bersaglio secondo giustizia universale. Comunque questa è invecchiata male il Banana forse non l’avrebbe più beneFiccaTa. A differenza della Carfagna quest'ultima si è fatta veccia e come gnocca vale zero. E’ quasi meglio la Rosy Bindi che almeno una testa pensante ben ce l’ha.

Stessa sorte è capitata al nostro bersaglio tale Vittorio Sgarbi. Il tale usa l’auto blu per portare in giro troie da spettaCulo e usa un sedicente potere e la scorta status symbol - non si sa come abbia fatto ad ottenerla - per mostrarsi “importante” e fare soprusi. Avevamo scritto di votare Casini turandosi il naso per neutralizzare Sgarbi. Obiettivo centrato.

Trombati anche i partiti che avevamo come obiettivo da abbattere. Salvini, il capitano più famoso della storia nell’arte dello spararsi sulle palle, ha fatto crollare la Lega. Berlusconi è diventato irrilevante mentre la Meloni aspetta che egli stenda le cuoia. Nel frattempo non ci ammorbi più con le sue barzellette che ci fanno ammosciare le palle che a noi servono vigorose.
Trombato anche Letta del PD per aver sostenuto la candidatura di giggino o’ bibitaro. Cosi scrissi così è stato trombato.

Dispiace solo che la presidenza della Sicilia sia andata a personaggi in odore di mafia con Schifani presidente, che è stato imposto da Berlusconi, ovviamente.

Schifani inoltre è stato sostenuto in questa campagna elettorale da Totò Cuffaro, che ha scontato la condanna per favoreggiamento aggravato alla mafia, e da Raffaele Lombardo. Come dice De Luca Schifani è il figlioccio di Lombardo, Cuffaro, Dell’Utri. Nomen omen.

La Sicilia è una delle più belle regioni del nostro paese. Dovrebbe essere ripulita dalla mafia. Non dico qui con quali metodi che pur ci sarebbero e sono stati usati efficacemente nella storia. A casi estremi estremi rimedi. Oppure in alternativa se non si vuole ripulire la Sicilia dalla mafia, diventi uno stato indipendente e legalizzi la mafia, senza ipocrisia. La mafia è endemica in Sicilia se ne prenda atto senza blablabla.

Adesso brindiamo per quelli che abbiamo trombato e a quelli che abbiamo sostenuto. A Giorgia Meloni a Giuseppe Conte con Beppe Grillo che abbiamo sponsorizzato su indicazione della giustizia universale. Hanno entrambi mostrato grande classe senza fare show di grandi festeggiamenti della vittoria. Una bella utopia sarebbe un governo Meloni-Conte, senza BerlusCazzo Moscio. e senza il Capitan Salvini che ha sempre la pistola puntata sulle sue palle! Fra persone serie ci si intende.

Io ho brindato con la mia amica tedesca qualche giorno prima delle elezioni. Ero certo dei risultati, non avendone mai sbagliato uno e anche perché le tedesche mi sempre portano portato fortuna e non solo, da quando ero adolescente, e adesso ancor di più: sono “pieno di tedesche”!

Adesso avanti con la seduzione. Spegnete la tv degli idioti, de-influenzarsi dalle influencer, basta pippe sulle troie dello spettaCulo in mostra. Pensate alla vostra seduzione. Solo alla vostra seduzione, alla vostra vita, e a tutto ciò che la può migliorare. Se farete come il maestro otterrete come il maestro. Chissà… non è matematico… ma…

Brindiamo alla nostra viittoria

Si brinda fino a tarda notte già prima di votare perché vinciamo sempre noi



Carlo consiglia la Newsletter TOP SECRET sulla seduzione. Chi, come, dove e quando sedurre: tutto quello che bisogna sapere, e che nessun altro al mondo vi può dire.



(Lunedì 3 Ottobre 2022)


Home Copertine      Stampa questa pagina  Invia questa pagina  Zoom: apri la pagina in una nuova finestra

scrivimi.gif
© testi & foto: Seduction Magazine - tutti i diritti riservati - copyright © 1997-2021.
Sito CSTR srl    Riproduzione vietata.     Help