Seduction.NET

Corsi di seduzione

La Seduzione di Carlo Della Torre

La seduzione reale non è quella dei manuali di seduzione



Il maestro impersona la “Storia della Seduzione”. Ha vissuto tutte le epoche della seduzione e i cambiamenti. Questa foto cartacea trovata per caso è del periodo nel quale frequentava le ricche parioline. Chi era scoperto con una straniera o con una non-pariolina era bruciato per sempre. Successivamente si è “allargato” a tutti i target, nazionalità, strati sociali…


IMPORTANTE COMUNICAZIONE DI SERVIZIO
Riprendo il lavoro dopo lunga assenza.
Le richieste di abbonamento arretrate saranno analizzate senza rispettare la data di invio perché sono nascoste fra tante email mai aperte. Chi fosse ancora interessato dovrebbe rinviare perché molte richieste andranno a finire nel dimenticatoio.
Se apro una richiesta di abbonamento rispondo brevemente anche a quelle che non accetto consigliando di rivolgersi ad altri. Chi non ha ricevuto alcuna risposta non è stato esaminato e dovrebbe sollecitare la mia risposta.

Disclaimer. Sono stato informato che ci sono molti siti fuffa e truffa che insegnano il pappagallismo vietato per legge in molti paesi fra i quali l'Italia.
Infatti sono a conoscenza, con certezza dei fatti, che alcuni pappagalli sono stati denunciati.
Nel "rivolgersi ad altri" non prendo alcuna responsabilità sulle fregature nelle quali potrebbe cascare chi è disperato. Il mio consiglio è generico al fine di comunicare che il richiedente non è nel target di Seduction.net e non indica a chi rivolgersi che potrebbe essere uno psicoterapeuta o un maestro di ballo o di yoga o chi più adatto al suo benessere. Ripeto che "ad altri" non indica alcun sito che fa il marketing truffaldino per fare "soldi sporchi" a danno di persone disperate dalla minorata difesa.


Il giorno mar 19 mar 2024 alle ore 14:29 Marco ]--] [----]@gmail.com> ha scritto:

”Salve,
i corsi dal vivo dove si tengono?
Si hanno esperienze del tipo "confronto" o come "attori" di una circostanza?




Corso di seduzione sconsigliato

Caro Marco, i corsi sono di diversi tipi, leggi questa pagina

Da qualche tempo li faccio individuali concordando data e luogo last minute perché io abito in diversi paesi, un mese qua e un mese altrove, (oggi sono a Roma domani volo in un'altra capitale dove anche abito). Metà dei GS sono expat e vengono nella capitale dove mi trovo in quel periodo. La mia abitazione principale è a Roma.
Stiamo parlando dei corsi live non delle dispense newsletter né dei casi sul Forum. Il sistema è molto articolato, impossibile capirlo se non si è dentro.

"Si hanno esperienze del tipo "confronto" o come "attori" di una circostanza?"
Nei corsi individuali (prima li facevo di gruppo ma ho capito che ogni seduttore è diverso) non ci può essere confronto con altri GS che a loro non piace (ognuno è diverso), e di solito preferiscono che agisca io in prima persona e poi studiamo le dinamiche del caso e i fattori che lo hanno determinato sia individuali che esterni (ambientali e oggetto).

Non faccio il corso Diamante (con azione sul campo) a GS che non abbiamo un look attrattivo o interessante. Senza look possono fare i corsi teorici ei corsi look.
Per questo faccio fare prima il look. Non faccio lanciare in un approccio chi non abbia un look particolare, attraente, interessante, diverso dai comuni mortali.

La mia seduzione è basata soprattutto, ma non solo ovviamente, sull'attrazione (da bellezza, da look, da carisma, che comunica spessore, da status etc.), almeno al primo contatto.

La mia filosofia della seduzione è che non si facciamo approcci se non nella quasi certezza del successo. Meglio quando la donna ha già mandato dei segnali di interesse, tipo un velato invito. Il cazzeggio si può ben fare e anche io a volte lo faccio ma questa è tutta un’altra storia.

Io non fallisco l’ approccio, se mi interessa, (tranne che non debba mostrare approcci volutamente sbagliati a scopo didattico cosa che non mi piace fare ma se didatticamente necessario la faccio). Questi approcci si usavano fino a venti anni fa ma chi ci ha copiato li fa anche oggi!

Così devono imparare i GS, non fallire "quasi" mai. Altrimenti sarebbe pappagallismo che io contrasto fortemente perché lo considero da disperato che non ha alcun rispetto per se stesso. Se non ti rispetti nessuna ti rispetterà.
(Io personalmente preferisco la seduzione passiva).
Recentemente una nuova conoscenza femminile (il caso e la conversazione sono sul Forum) mi ha scritto “non devi fare il modesto te la devi tirare”. Mi ha fatto una lezione!

Se il GS si cimenta può fare gli approcci con le mie istruzioni e valutazioni del caso e per apprendere può anche fallire, qualche volta. L’obbiettivo è tendente a zero fallimenti.
Se intuisco che nel caso fallirebbe lo fermo: gli vieto l'approccio. Il seduttore non deve essere umiliato.

Poi c'è tutta la seduzione nel prosieguo del contatto che ovviamente non va sempre “a buon fine” perché ha tanta carne al fuoco, non ha tempo né voglia di cucinarla.

Poi c'è tutta la seduzione ambientale e le dinamiche ad essa connesse.
Tutto è basato sulla mia esperienza che descrivo sul Forum riservato con i miei case e le relative dinamiche e meccanismi. Non ho mai letto un libro né un sito di seduzione. Per me esiste solo la mia seduzione. Provano sempre a copiarmi come hanno già fatto ma non stanno al passo perché la seduzione è in continuo cambiamento.

Ma se non leggi tutto il sito non puoi capire neppure il minimo perché si tratta di una seduzione di alto livello che non ha nulla a che vedere con altri corsi di seduzione per pappagalli disperati lanciati allo sbaraglio.

Non accetto richieste da chi ha frequentato altri corsi per pappagalli gettati a “rimorchio” su tutte.

Non ti consiglio il mio metodo di seduzione perché intuisco che sei più orientato verso una seduzione "meccanicistica" basata sulle regole e corsi standard, tipo fai così e ottieni questo risultato.
Io improvviso ad ogni corso secondo il momento, le situazioni, il contesto, il luogo, l’ambiente, il GS che ho davanti. Non ho uno schema fisso o una traccia da seguire. Ogni corso è diverso.

La mia seduzione la potrei definire "artistica", perché senza regole fisse, perché io credo che la vera seduzione non ha regole. La mia seduzione si è evoluta continuamente in linea con i cambiamenti della società. Io ho vissuto tutti i periodi della “storia della seduzione” e mi sono cambiato con tutte le mutazioni per “adattamento naturale”.

In teoria la seduzione è una dote naturale che non si potrebbe insegnare. Però partendo da dentro e poi da fuori si può migliorare e agire con la sicurezza dell’autostima e la consapevolezza del proprio valore (qualsiasi esso sia) e i migliori (ognuno secondo la propria natura e i propri punti di forza) se-ducono il loro target.

Detto questo io do delle regole che facilitano la seduzione ma solamente se sono applicate da un seduttore (ma spesso io non le seguo). Svelo delle dinamiche di seduzione, che non sono quelle che si credono, e che sono in continuo cambiamento, in evoluzione o in involuzione, in relazione con i costumi dell'epoca.

Buona seduzione Carlo



Carlo consiglia la Newsletter TOP SECRET sulla seduzione. Chi, come, dove e quando sedurre: tutto quello che bisogna sapere, e che nessun altro al mondo vi può dire.



(Martedì 19 Marzo 2024)


Home Università della seduzione      Stampa questa pagina  Invia questa pagina  Zoom: apri la pagina in una nuova finestra

scrivimi.gif
© testi & foto: Seduction Magazine - tutti i diritti riservati - copyright © 1997-2021.
Sito CSTR srl    Riproduzione vietata.     Help